1 maggio, Zingaretti al centro vaccinale dello Spallanzani: “Grazie a tutti gli operatori sanitari e ai…

1 maggio, Zingaretti al centro vaccinale dello Spallanzani: “Grazie a tutti gli operatori sanitari e ai…
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Così possiamo riaprire alla vita, al lavoro, a un futuro migliore”.

“Buon 1 maggio dal centro vaccini dello Spallanzani, dove sono stato per dire grazie ai lavoratori, ai volontari, a tutte le forze impegnate nella campagna vaccinale.

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha visitato l’hub vaccinale dello Spallanzani, e in un video postato sul suo profilo Facebook ha ringraziato gli operatori sanitari che anche in un giorno di festa come quello del 1 maggio sono impegnati a portare avanti la campagna di immunizzazione

(Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altri media

Quando avremo messo in sicurezza gli over 65 si può aprire a tutte le classi di età» Il piano va seguito in maniera ordinata - ha precisato Figliuolo, forse riferendosi all’annuncio di D’Amato -. (Corriere della Sera)

Prima del Nord Est. Questo studio dimostra meglio di qualunque tipo di analisi gli obiettivi e l’operato di Nicola Zingaretti come presidente della Regione Lazio per due mandati. Più occupazione nel Lazio. (AlessioPorcu.it)

Roma - Il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, in un video su Facebook girato allo Spallanzani per il 1 maggio. Condividi la notizia:. . . . . . Roma – “Possiamo uscire dal Covid: vaccinando, seguendo le regole e aiutando chi non ce la fa”. (Tuscia Web)

Porta di Roma, inaugurato l'hub al centro commerciale: garantirà mille vaccini al giorno

Roma, 01 maggio 2021 "Buon Primo Maggio a tutte e a tutti e grazie agli operatori sanitari che anche durante questa festa stanno facendo i vaccini, e con loro tutti i volontari. Così il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti all'hub vaccinale a Porta di Roma. (Corriere TV)

Ultimo aggiornamento: Domenica 2 Maggio 2021, 23:05 Aveva un blog sul sito de Il Fatto Quotidiano. (leggo.it)

Con l'arrivo delle vaccinazioni anche nelle farmacie e negli studi del medici di base si delinea la possibilità di fare un salto decisivo nella campagna vaccinale” L’avvio prevede la somministrazione di 1.000 vaccini Pfizer al giorno e saranno 27 i medici dedicati alla vaccinazione e 70 i dipendenti per le varie gestioni. (RomaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr