Bonus auto, tornano gli incentivi per veicoli non inquinanti e infrastrutture ricarica elettrica GU

Gazzetta del Sud ECONOMIA

Con successivi provvedimenti ministeriali verranno disciplinate le procedure per l’erogazione delle agevolazioni previste nei due Dpcm

Contributo per l’acquisto di infrastrutture di potenza standard per la ricarica di veicoli. Inoltre, per l’anno 2022 viene introdotto nel Dpcm un contributo per l’acquisto di infrastrutture di potenza standard per la ricarica di veicoli alimentati ad energia elettrica. (Gazzetta del Sud)

Ne parlano anche altre fonti

Lo comunica l’Unrae, con grande soddisfazione, in particolare per il bonus per le infrastrutture di ricarica private. Ci sarà, anche se con un limite di 1.500 euro per singolo punto di ricarica e 8.000 per edificio (Economy Magazine)

Nel testo potrebbe esserci spazio anche per il bonus per le infrastrutture di ricarica private (Fleet Magazine)

Una misura che potrebbe essere d’aiuto al mercato automobilistico nazionale, che nell’ultimo trimestre sembra aver perso anche lo slancio del motore elettrico. L’Italia rilancia la mobilità elettrica aumentando gli incentivi. (Key4biz.it)

Ti invieremo gratuitamente la nostra famosa rassegna fiscale, e ogni tanto ti segnaleremo e-book, software e circolari che potrebbero interessarti. Incentivi auto non inquinanti 2022. Il primo intervento rivolto alla domanda riguarda la rimodulazione degli incentivi per l’acquisto di auto non inquinanti. (Fiscoetasse)

Ecobonus: ecco cosa cambierà. Finora hanno aumentato di un terzo la quota per i veicoli elettrici, ovvero altri 2.500-3.000 euro. Finora era possibile un totale di 6.750 euro. (TecnoAndroid.it)

I bonus saranno estesi dunque anche alle “persone giuridiche che noleggiano le autovetture purché ne mantengano la proprietà almeno per 12 mesi“. La rimodulazione degli incentivi 2022 per l’acquisto di veicoli non inquinanti era stata proposta dal ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr