La sconfitta di Conte

La Stampa INTERNO

Entrando nella sede romana del Movimento 5 stelle, a pomeriggio inoltrato, si sentono delle urla provenire dall’ultima stanza in fondo al corridoio, quella di Giuseppe Conte.

«Spettava a noi di diritto», sottolinea al termine della riunione della segreteria pentastellata convocata d’urgenza

Non si è ancora placata l’ira del leader, esplosa al mattino per essersi visto soffiare la presidenza della commissione Esteri in Senato che fu dell’ex grillino Vito Petrocelli. (La Stampa)

Su altri media

Facendo un rapido calcolo e senza considerare le eventuali indennità di funzione, come componente del Senato Stefania Craxi riceve uno stipendio mensile pari a 14.634,89 Dal punto di vista politico, Stefania Craxi dopo essere stata deputata dal 2006 al 2013 per Forza Italia, sempre con gli azzurri è stata eletta poi senatrice alle ultime elezioni politiche del 2018. (Money.it)

“Mettere Putin in un angolo credo sia un errore”. di Capital Web. La senatrice Stefania Craxi è stata eletta presidente della Commissione esteri al Senato ed è stata ospite al TG Zero con Mary Cacciola ed Edoardo Buffoni. (Radio Capital)

Il deputato del M5s spiega: “Non è stato un nostro errore candidare Licheri. Quando Renzi decide di fare accordi con la Meloni, purtroppo i numeri in Parlamento sono questi”. (Il Fatto Quotidiano)

Mentre discutono sulla necessità di riformare la giustizia, i parlamentari si fanno scudo volentieri dell’articolo 68 della Costitituzione. Che però viene utilizzato, spesso ingiustificatamente, per scampare da denunce o querele. (Panorama)

Senatrice Stefania Craxi, se l'aspettava questo ribaltone? Del resto, non si può dire che io sia l'ultima arrivata: sono stata anche sottosegretario agli Esteri». (ilmattino.it)

Posto lasciato libero dal Movimento 5 Stelle che però da giorni ne reclamava la proprietà candidando Licheri. «Draghi tenga in piedi la maggioranza» ammoniva il capo politico del Movimento a cui seguiva un comunicato ufficiale: "L'attuale maggioranza esiste solo sulla carta non nella realtà del confronto quotidiano. (Panorama)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr