WSBK | Jerez, Gara-2: Redding ancora a segno, doppietta Ducati

WSBK | Jerez, Gara-2: Redding ancora a segno, doppietta Ducati
FormulaPassion.it FormulaPassion.it (Sport)

In classifica Redding si è portato a +24 su Rea, un vantaggio già discreto dopo due round.

Jonathan Rea nella Superpole Race su distanza più breve è stato in grado di arginare lo strapotere Ducati, ma in Gara-2 non solo Redding, ma anche Chaz Davies, hanno fatto la differenza.

La notizia riportata su altre testate

So far, @chazdavies7 has the advantage!👀#ESPWorldSBK 🇪🇸 pic. Questa sequenza si allungherà oppure ci sarà la seconda affermazione stagionale da parte di Redding, Rea, Lowes o Razgatlioglu? (OA Sport)

Una pista, poi, particolarmente impegnativa quella andalusa, dedicata alla memoria del campione spagnolo Angel Nieto. Sul tracciato di Jerez de la Frontera si è tenuta una manche particolarmente lottata, in condizioni davvero difficili. (OA Sport)

Una pista, poi, particolarmente impegnativa quella andalusa, dedicata alla memoria del campione spagnolo Angel Nieto. Sul tracciato di Jerez de la Frontera è andata in scena una manche particolarmente lottata, in condizioni davvero difficili. (OA Sport)

Prima fila formata da Rea, Redding e van der Mark. 13:53 – Piccola disavventura per Marco Melandri al mattino. In questa domenica mattina di Superbike a Jerez non brillano le Ducati di Michael Rinaldi e Marco Melandri, rispettivamente 11esimo e 18esimo. (Corse di Moto)

Quarto posto e applausi. Un quarto posto finale per lui, impreziosito da una bella lotta con Rea durata cinque curve e che ha visto Michael avere la meglio. (Motosprint.it)

Splendido quarto Michael Rinaldi, con la Ducati del Team Go Eleven. Vedi anche superbike Superbike: Rea domina la Superpole Race a Jerez, ritiro per Razgatlioglu. Se serviva una riprova sulla forza della Ducati in questa torrida ripartenza estiva della Superbike, Gara 2 di Jerez la consegna nella più roboante maniera possibile. (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr