Stellantis conferma: la crisi dei chip non peggiorerà - AlfaVirtualClub

AlfaVirtualClub ECONOMIA

Tavares conferma che la crisi dei chip non peggiorerà. Secondo quanto riferito da Tavares, infatti, la crisi dei chip non peggiorerà nel corso del secondo semestre del 2021.

Per dare il via al nuovo piano industriale, che dovrebbe essere presentato sul finire del 2021, Stellantis dovrà assicurarsi di poter risolvere, almeno sul lungo periodo, la questione legata alle forniture di semiconduttori.

Fino ad oggi, Stellantis non è riuscita a trovare una soluzione alla crisi dei chip ma le dichiarazioni del CEO rappresentano un primo importante passo in vista del futuro. (AlfaVirtualClub)

Ne parlano anche altre testate

Uno step epocale è stato annunciato invece per Alfa Romeo: dal 2027, tutti i nuovi modelli che verranno lanciati sul mercato dalla casa automobilistica del Biscione saranno alimentati in maniera 100% elettrica. (FormulaPassion.it)

Motori diesel per il settore Industriale e Marino. Questo consentirebbe di compensare il continuo calo nelle motorizzazioni diesel (Startmag Web magazine)

Il risultato operativo rettificato pro forma e' ammontato a 8,6 miliardi di euro, con un margine dell'11,4% (16,1% in Nord America). Cosi' le azioni del gruppo mettono a segno un progresso del 2,4%, attestandosi a 17,47 euro. (Borsa Italiana)

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. (Borsa Italiana)

arlos Tavares sorprende il mercato e, in un momento non facile per l’auto, migliora in misura significativa gli obbiettivi di redditività che il gruppo Stellantis si era dato a inizio anno. (La Repubblica)

Il gruppo guidato da Carlos Tavares ha presentato il piano dei lanci previsti nel prossimo biennio, con 21 nuove vetture in arrivo tra ibride plug-in ed elettriche. Il marchio torinese dovrebbe intensificare il suo processo di elettrificazione con l’obiettivo di diventare un brand full electric entro il 2030 (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr