Juve, Milenkovic è più difficile ma Rugani può partire lo stesso

Juve, Milenkovic è più difficile ma Rugani può partire lo stesso
ilBianconero SPORT

Per questo, se anche non dovesse arrivare Milinkovic, la Juve potrebbe far partire ugualmente Daniele Rugani

Allegri considera il brasiliano un jolly della difesa, importante nell'uscita palla al piede e ancor più determinante nella sua duttilità.

Se dovesse perdere il centrale cresciuto in bianconero, a quel punto non avrebbe la prima alternativa per il rimpiazzo.Anzi: probabilmente ce l'ha già. (ilBianconero)

Ne parlano anche altre testate

Alla base di questa decisione anche il fatto che nessuna big ha rotto gli indugi e, dopo tanto interesse, alla fine c’è stato poco di concreto (Calcio News 24)

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il difensore può infatti rinnovare con i viola nonostante le voci di mercato che lo vedono conteso tra Inter e Juve. Il contratto del difensore, al momento, scade nel 2023. (ilBianconero)

La parola fine non può essere ancora messa visto il tenore dei club che sono interessati in Italia (Inter e Juve), Spagna (Siviglia), Inghilterra (Arsenal), solo per fare alcuni nomi. Ma ora l’opzione permanenza ha la percentuale maggiore e se così andrà, sarà obbligatorio un rinnovo contrattuale (importante) vista la scadenza attuale fissata nel 2023. (TUTTO mercato WEB)

MERCATO - Fiorentina, Milenkovic vicino al rinnovo con i Viola, beffata la concorrenza

Come riferisce DAZN, il centrale della Fiorentina dovrebbe restare alla Fiorentina e rinnovare il contratto con i viola. Alla fine il derby d'Italia sul mercato perpotrebbe risolversi in un nulla di fatto. (ilBianconero)

Perchè per l’importanza che riveste Nikola Milenkovic, sia in campo che nello spogliatoio, l’essere ad un passo dalla sua permanenza equivale ad aver centrato un obiettivo in entrata. E’ come se la Fiorentina avesse piazzato un altro colpo di mercato. (Firenze Viola)

Soprattutto i bianconeri, negli ultimi giorni, sembravano pronti a fare un'offerta alla Viola per il difensore, mentre la strada per i nerazzurri si era raffreddata una volta rimasto in stallo il trasferimento di Milan Skriniar al Paris Saint-Germain (Napoli Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr