"Fausto Gresini non è morto". La smentita da parte della famiglia e del team

Fausto Gresini non è morto. La smentita da parte della famiglia e del team
Ravennawebtv.it SPORT

Una notizia sbagliata, rilanciata da tutte le testate sportive e dalle agenzie di stampa a cui la nostra stessa testata ha fatto riferimento.

La smentita della notizia della morte di Gresini è arrivata anche dai canali social del Gresini Racing:. “Nonostante le notizie in circolazione, attualmente Fausto è ancora tra noi, seppur in condizioni critiche”. Fausto Gresini dal 27 dicembre è ricoverato all’ospedale Maggiore di Bologna dopo aver contratto il coronavirus

Il mio grande babbo sta molto male, ma il suo giorno non sarà oggi” è il messaggio diffuso sui social da Lorenzo Gresini, figlio di Fausto. (Ravennawebtv.it)

Su altre fonti

Gresini per 13 stagioni (dal 1982 al 1994) è stato pilota di motociclismo, vincendo due titoli Mondiali, il primo nel 1985, poi nel 1987 «Purtroppo, sono sopraggiunte delle complicanze che rendono il quadro clinico critico», ha dichiarato nel pomeriggio il dottor Nicola Cilloni in una nota diffusa dal team Gresini. (La Stampa)

Fausto Gresini: le più belle della sua carriera. Alla famiglia di Fausto vanno le condoglianze di tutta la redazione di Motosprint. Fausto Gresini non ce l'ha fatta. (Motosprint.it)

Il mio grande babbo sta molto male, ma il suo giorno non sarà oggi" il messaggio sui social di ieri sera. Seguito a ruota da quello della squadra corse : "Nonostante le notizie in circolazione, attualmente Fausto è ancora con noi, seppur in condizioni critiche". (il Resto del Carlino)

Covid-19, Fausto Gresini è gravissimo smentita la sua scomparsa

Gresini è entrato in condizioni critiche in ospedale lo scorso 27 dicembre e nonostante le cure ricevute dallo staff medico il suo quadro clinico è sempre stato grave e poco rassicurante. Il campione di Imola, 60 anni, è ricoverato presso l'ospedale Maggiore di Bologna da fine dicembre ma le sue condzioni sono critiche. (ilGiornale.it)

"Nonostante le notizie in circolazione, attualmente Fausto è ancora tra noi, seppur in condizioni critiche". Negli ultimi giorni le condizioni del manager si erano aggravate e nella tarda serata di lunedì si è diffusa la notizia della sua morte (Sportal)

E’ ricoverato da fine dicembre ma è fortunatamente ancora tra noi: smentita la sua morte. Il due volte campione del mondo della 125, a capo dell’omonimo team, è sempre in condizioni molto critiche al Maggiore di Bologna per le complicazioni causate dal Coronavirus. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr