Zaia: «Una stortura includere nel bollettino anche gli asintomatici e chi ha altre patologie»

Zaia: «Una stortura includere nel bollettino anche gli asintomatici e chi ha altre patologie»
Corriere della Sera INTERNO

«Oggi perché un soggetto sia classificato come caso Covid è sufficiente che risulti positivo ad un tampone.

Si ha un caso Covid solo se ci sono entrambe le condizioni».

Se risulta positiva, anche se non manifesta alcun sintomo, andrà ad aggiungersi alla contabilità dei casi Covid

di Cesare Zapperi. Il presidente del Veneto invita a rivedere la classificazione dei casi Covid.

Non è che possiamo prendere per buono quello che dice solo nel giorno di festa». (Corriere della Sera)

Su altre fonti

Non un capriccio - spiega - ma una possibilità prevista dall’Ecdc, già utilizzata in Spagna e su cui si sta concentrando il dibattito scientifico a livello europeo. E’ la linea di Luca Zaia per ridefinire il numero di persone positive in Veneto (La voce di Rovigo)

Un ruolo fondamentale, tra pressioni o richieste dirette, lo stanno giocando le Regioni. Le Regioni chiederanno di adottare le linee guida dell’Ecdc”. (StrettoWeb)

«La partoriente che entra in ospedale e risulta positiva nello screening viene inserita tra i pazienti positivi. Noi chiediamo che questa quota di pazienti, non è vastissima ma pesa sul passaggio da zona a zona, venga depennata dalle statistiche. (LaC news24)

Covid, Veneto resta in area gialla: il 44 per cento della popolazione ha ricevuto la terza dose

Lo ribadisce il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, oggi in conferenza stampa dalla sede della Protezione civile regionale a Marghera. Oggi vengono infatti calcolati come pazienti Covid anche i pazienti che vengono ricoverati per altre ragioni e si scoprono poi positivi al momento del ricovero (Dire)

In terapia intensiva l’occupazione è 20%: siamo arrivati. 1602 i pazienti in area non critica, 206 in terapia intensiva (-4). (Corriere della Sera)

"Il Veneto resta anche la prossima settimana in zona gialla. Aspettiamo l'ufficializzazione, ma i nostri numeri solo da area gialla, in virtù soprattutto della soglia dei ricoveri in area medica". (Il Mattino di Padova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr