MotoGP, GP Doha (Qatar): i video highlights della gara

MotoGP, GP Doha (Qatar): i video highlights della gara
Per saperne di più:
Sky Sport SPORT

Tutti i temi principali del GP di Doha MARTIN: "DEDICO IL PODIO A GRESINI" Condividi:. Il GP di Doha si potrebbe riassumere in un aggettivo: equilibrato, per certi aspetti spettacolare come una gara di Moto3.

Esulta invece un altro team satellite, quello Pramac Ducati, che piazza ben due piloti sul podio: Zarco 2° e il rookie Martin 3°.

La carenata finisce sotto investigazione, ma nessuno dei due piloti sarà sanzionato. (Sky Sport)

Ne parlano anche altri media

Sul tracciato di Losail, per il GP di Doha, El Diablo, dunque, torna a vincere dopo una fantastica rimonta. Si conclude con la vittoria di Fabio Quartararo, sulla Yamaha ufficiale, il secondo Gran Premio della stagione 2021 di MotoGP. (Motoblog)

Jorge Martin, dopo aver conquistato sabato la prima pole della sua carriera in MotoGP, sorprende tutti anche domenica conquistando il primo podio della sua carriera in top class. È stata una buona domenica per me, perché sono riuscito a controllare la gara e a gestire le gomme. (Sky Sport)

Martin ha anche mostrato un rispetto insolito per un rookie verso il suo compagno di box Johann Zarco. Per i prossimi appuntamenti, Martin ha preferito non alzare troppo l’asticella: “In piste diverse è un’altra cosa. (FormulaPassion.it)

GP di Doha, LIVE Gara | Diretta testuale

"Per 18 giri ero al limite – ha detto infatti dopo la gara il ventitrenne spagnolo dopo aver conquistato il primo podio in MotoGP in carriera -. (Sport Fanpage)

Poi la dedica: "Fausto Gresini mi ha dato una chance molto grande, ci manca ma sono certo che ci guarda da lassù". "Sono ancora un rookie, l'obiettivo non sarà vincere perché sto ancora imparando, cercherò di gestire bene le gomme, devo ancora capire come farle funzionare al meglio. (Sky Sport)

Dopo metà gara aveva un passo veloce, ma riuscivo a stargli dietro. arco commenta la sua gara: "Sono stato piuttosto contento del fatto che Jorge sia andato in testa, ha fatto un po' quello che mi aspettavo, ma era più veloce di Pecco la scorsa settimana. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr