L’evoluzione del tergicristallo di Bosch

L’evoluzione del tergicristallo di Bosch
Virgilio Motori ECONOMIA

Bosch lancia l’innovazione per auto, una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda il sistema di pulizia dei cristalli.

Aerotwin aumenta la pressione di contatto del tergicristallo sul parabrezza, per evitare che il flusso d’aria sollevi la spazzola.

Per questi veicoli, il nuovissimo ed evoluto tergicristallo con adattatore aerodinamico è disponibile anche nell’aftermarket

E non è tutto, grazie alla formula migliorata della gomma, il nuovo tergicristallo di ultima generazione di Bosch consente anche di ottenere un’ottima riduzione dell’usura e dell’abrasione. (Virgilio Motori)

Su altri giornali

Diverse case automobilistiche utilizzano già il tergicristallo Bosch Aerotwin con l’adattatore AeroClip per il primo equipaggiamento. Come tutti i tergicristalli Aerotwin del mercato aftermarket, la spazzola è realizzata in gomma di lunga durata (FormulaPassion.it)

Bosch Aerotwin, l’evoluzione dei tergicristalli
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr