Covid, la Francia travolta dai contagi lancia l’operazione “Salviamo le feste”

Covid, la Francia travolta dai contagi lancia l’operazione “Salviamo le feste”
Approfondimenti:
Il Fatto Quotidiano ESTERI

“È un aumento molto importante dei contagi – ha commentato il ministro della Sanità Olivier Véran – la dimostrazione che ci troviamo, eccome, in una quinta ondata epidemica“.

Anche in Francia l’epidemia di Covid segna un numero di contagi molto alto tanto da spingere il ministro della Sanità a parlare di “quinta ondata”.

Venerdì scorso, le classi chiuse erano state 4.048, lo 0,8% del totale del Paese

Secondo quanto riferito dal ministro dell’Istruzione, Jean-Michel Blanquer, il numero di classi chiuse è passato a 6.000 contro le circa 4.000 conteggiate venerdì scorso. (Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altri media

Il rafforzamento del distanziamento sociale, del Green pass e l’accelerazione della campagna di richiami vaccinali saranno tra i pilastri della campagna che lancerà il governo francese per contenere questa nuova ondata (Monitorimmobiliare.it)

Lo ha anticipato, al termine del Consiglio dei ministri, il portavoce del governo Gabriel Attal. L’obiettivo – ha specificato il portavoce del governo – è sempre quello di “non tornare a limiti di accesso e ancora meno a chiusure, coprifuoco o chiusure nel nostro paese” (Ticinonews.ch)

La quinta ondata di Covid in Francia procede alla ''velocità della luce". Lo ha dichiarato il portavoce del governo francese Gabriel Attal, parlando di ''aumento a un ritmo allarmante'' dei contagi. (Adnkronos)

Covid oggi Francia, "la quinta ondata va a velocità della luce"

Senza green pass, ha ribadito Attal, "vista la dinamica attuale dei contagi, sarebbe stato improbabile poter continuare ad andare al cinema, a teatro, al ristorante". Resteranno esenti per ora da nuove misure i comizi politici in questi cinque mesi di campagna elettorale: "C'è una decisione del Consiglio costituzionale secondo la quale non si può condizionare l'accesso a un comizio al green pass". (Avvenire.it)

L'obiettivo è quello di "salvare le Feste" dal rischio di una quinta ondata pandemica, definita dalle autorità sanitarie "folgorante". (triestecafe.it)

L’ultimo aumento di sette giorni è tre volte l’aumento medio dei casi registrati nelle tre settimane precedenti, con un’accelerazione esponenziale dei contagi. Secondo le autorità sanitarie la media di sette giorni dei nuovi casi in Francia ha raggiunto ieri i 17.153, rispetto ai 9.458 di una settimana prima, con un aumento dell’81%. (Mantovauno.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr