Dalle web app all’intelligenza artificiale: ecco il progetto IGT-Codemotion

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Nata nel 2013, Codemotion è una piattaforma multicanale che mette al centro sviluppatori e professionisti IT, in Italia e in Europa

High Tech High School ha, quindi, lo scopo di colmare il gap di competenze in ambito digitale e aiutare i più giovani a rispondere alle richieste del mondo del lavoro, contribuendo anche a superare le disuguaglianze sociali.

La piattaforma Codemotion. “Il futuro del lavoro si costruisce tra i banchi di scuola” sostiene Chiara Russo, CEO e Co-Founder di Codemotion. (Il Sole 24 ORE)

Ne parlano anche altre fonti

Il dispiegamento di droni guidati dall’intelligenza artificiale, infatti, deve ancora essere pienamente compreso e incluso in categorie giuridiche che ne dovrebbero delimitare i confini. Un documento dell’ONU ha evidenziato per la prima volta l’uso in Libia di droni gestiti da sistemi di intelligenza artificiale, che non necessitano dunque di controllo umano per colpire l’obiettivo. (Agenda Digitale)

Questo è, di fatto, il cuore della condizione digitale, della civiltà digitale. Il dibattito su questo tema ha trovato dal rilascio della proposta della Commissione Europea anche su questo portale diversi interessanti contributi. (Agenda Digitale)

La prima afferisce al metodo: la giustizia predittiva è invocata a quale scopo? Il libro bianco Giustizia 2030, dal canto suo, nel prospettare tutte le possibilità della giustizia digitale, riserva ampia attenzione al tema di intelligenza artificiale e uso di algoritmi nell’identificare mezzi e obiettivi della giustizia predittiva. (Il Riformista)

Colonscopia, l’Intelligenza artificiale è in grado di migliorare la diagnosi

Questo nuovo quadro di riferimento si fonda su una classificazione dei sistemi di IA basata sul rischio. Le IA, infatti, hanno agevolato la diffusione e l’implementazione di processi decisionali automatizzati per un’ampia gamma di scopi e servizi governativi (Agenda Digitale)

L'Intelligenza Artificiale allenata da Google per disegnare i chip ha impiegato sei ore per completare l'attività. Agli ingegneri normalmente servono "mesi di intenso lavoro", ha fatto notare la società, nonostante l'uso di software specializzati. (DDay.it - Digital Day)

I partecipanti hanno effettuato una colonscopia, standard o con l’aggiunta del dispositivo di Ia. Un algoritmo di Intelligenza artificiale (Ia) è stato in grado di aiutare gli specialisti a individuare il 13% in più di adenomi (polipi) o lesioni tumorali del colon, attraverso l’indagine endoscopica (colonscopia) utilizzata di routine negli screening di prevenzione. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr