Milanese in Suv semina il terrore al bagno Piero La corsa finisce tra le tende dei vip al Forte

Milanese in Suv semina il terrore al bagno Piero La corsa finisce tra le tende dei vip al Forte
IL GIORNO INTERNO

Una frazione di secondo prima due clienti dello stabilimento stavano percorrendo quel corridoio tra il parcheggio e le cabine.

Ancora da capire se la donna abbia perso il controllo del Suv per un malore o per una ciabatta incastrata nel pedale dell’acceleratore.

Il boato del tetto crollato, gli asciugamani volati in aria, travi e canniccio ovunque, in una scena surreale di un ordinario giorno di agosto. (IL GIORNO)

Su altri giornali

Le immagini delle telecamere di sicurezza hanno ripreso il momento in cui l'auto ha sfondato le cabine. (LaPresse) Terrore al bagno Piero di Forte dei Marmi dove si è sfiorata una tragedia. Nell’incidente non è rimasto coinvolto nessun altro, da chiarire il motivo per cui la donna abbia perso il controllo del mezzo. (LAPRESSE)

Tragedia sfiorata oggi pomeriggio sulla spiaggia di Forte dei Marmi (Lucca), dove un suv fuori controllo è finito direttamente all'interno del bagno Piero, il famoso stabilimento balneare della rinomata località turistica della Versilia, frequentato da vip e jet-set internazionale. (La Stampa)

Forte dei Marmi, suv fuori controllo entra al bagno Piero. L’episodio, riporta il Corriere della Sera, è avvenuto attorno alle 14 di oggi, giovedì 4 agosto, a Forte dei Marmi, nota località turistica in provincia di Lucca. (Virgilio Notizie)

Suv semina il terrore al bagno Piero La corsa finisce tra le tende dei vip

Alla guida una donna che, come ha dichiarato, ha sbagliato manovra e ha schiacciato l'acceleratore invece del freno, perdendo poi il controllo del veicolo. La donna, visibilmente sotto choc, è stata ricoverata in ospedale a causa di vari traumi. (La Repubblica Firenze.it)

Nessuna conseguenza anche per la conducente della Land Rover, una donna anziana. Nelle immagini, riprese dalle telecamere di sicurezza, due donne camminano all'interno dello stabilimento nel punto in cui pochi istanti dopo il suv irromperà in tutta velocità (ilmessaggero.it)

Gli ultimi clienti si erano alzati da poco, altrimenti sarebbero stati centrati in pieno da quel mezzo ormai alla stregua di una scheggia. E’ il tempo rapidissimo in cui si è consumato un disastro che poteva trasformarsi in una strage. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr