Sileri: col green pass si potrà tornare a ballare

askanews INTERNO

Usiamolo, magari riduciamo le persone”.

“Se abbiamo più della metà della popolazione vaccinata e il numero dei giovani vaccinati continua a salire, le chance che si possa trovare qualcuno che non sia controllato, non abbia nè il vaccino nè il tampone e sia positivo sono molto basse”, ha spiegato.Sileri ha illustrato anche la proposta allo studio di “due tamponi gratuiti a settimana per famiglia” per ottenere il green pass. (askanews)

Ne parlano anche altre fonti

Sileri: con l’aumento delle dosi ai giovani green pass in discoteca – “Ho fatto una riunione con la direzione generale della prevenzione facendo presente che se abbiamo un green pass dobbiamo crederci per avere accesso a un maggiore libertà. (Calabria 7)

Se c'è un pass, deve servire anche per ballare". Di: Redazione Sardegna Live - Adnkronos. Il green pass covid in Italia anche sull'app. "Oggi il green pass è cartaceo poi ci sarà anche una app. (Sardegna Live)

“Ho tenuto poco tempo fa una riunione con il direttore generale della prevenzione del Ministero della Salute - ha detto Sileri - e ho fatto presente che se abbiamo un green pass dobbiamo crederci (TIMgate)

Infine, Sileri si è soffermato sul green pass, che “oggi è cartaceo, poi ci sarà anche una app. Dovremo arrivare a un punto quanto prima che puoi anche ballare in discoteca se sei munito di green pass (MeteoWeb)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Ibiza, sparatoria in una villa: si è consegnato l’italiano ricercato. Covid, Sileri: “La popolazione deve sentirsi protetta”. Il mese di luglio sarà quello della svolta decisiva: lo ha affermato il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, intervenuto ai microfoni di Domenica In su Rai 1. (Inews24)

Sileri: "A luglio ci sarà la svolta definitiva". Durata: 02:41. Sileri: «Lasciamo alle spalle il terrore, a luglio ci sarà la svolta definitiva» Il sottosegretario alla Salute a Domenica In: «Se si è vaccinati non è più necessario un tampone» - Ansa (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr