Londra. Esequie solenni della Regina Elisabetta II: FUNERALI DIRETTA LIVE

Ultimo aggiornamento il 19 Settembre 2022 – 7:26. (mi-lorenteggio.com) Londra, 19 settembre 2022 - Centinaia di migliaia di persone si sono messe in fila in attesa di sfilare davanti alla bara della regina Elisabetta II.

Lo scorso 15 settembre, Mattarella ha avuto un cordiale colloquio telefonico con Sua Maestà Carlo III, Re del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord.

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è a Londra dove, il 19 settembre, con le altre autorità straniere parteciperà alle esequie solenni di Sua Maestà la Regina Elisabetta II . (MI-LORENTEGGIO.COM – LE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA, POLITICA, ANNUNCI, SPORT, FOTO E VIDEO DI MILANO E LA LOMBARDIA)

Ne parlano anche altri media

È tutto pronto per i funerali della sovrana più amata di sempre, Elisabetta II. La camera ardente è stata chiusa questa mattina alle 8 e la famiglia reale al gran completo è pronta ad accompagnare la Regina nell’ultimo viaggio. (Il Fatto Quotidiano)

È una figura chiave che - dalle incoronazioni ai funerali - ha la responsabilità di tutte le cerimonie di Stato. In questo momento il titolo appartiene a Edward William Fitzalan-Howard, 18esimo duca di Norfolk. (Sky Tg24 )

Dove vedere i funerali della regina Elisabetta in TV. I funerali della regina Elisabetta II saranno trasmessi in Italia sulle reti Rai, Mediaset, La7, Real Time e Sky. Dalle 11:00 alle 13:30, Enrico Mentana su La7 condurrà lo speciale TGLa7 – Funerali Elisabetta II, per poi passare la linea al telegiornale (Tutto.TV)

In onore di Elisabetta II, regina indimenticata e indimenticabile. Una foto inedita della regina Elisabetta è stata diffusa per omaggiare la sovrana a poche ore dal funerale di stato, in programma il 19 settembre a Westminster Abbey. (Vanity Fair Italia)

In queste ore abbiamo visto molti video e molte foto della Regina Elisabetta e del suo nipotino, non più così piccolo (ha nove anni) George. Lui la chiamava Gan Gan, nomignolo affettuoso. (Il Fatto Quotidiano)

Alla cerimonia, presieduta dal decano di Westminster e dall’arcivescovo di Canterbury, hanno partecipato oltre 500 tra capi di Stato, leader stranieri e dignitari di tutto il mondo, tra cui anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, la premier britannica Liz Truss e anche gli ex premier Boris Johnson, David Cameron, John Major, Tony Blair e Gordon Brown. (Quotidiano di Ragusa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr