Didattica digitale integrata dal 22 febbraio al 5 marzo, Emiliano emana l'ordinanza

Didattica digitale integrata dal 22 febbraio al 5 marzo, Emiliano emana l'ordinanza
Ruvolive.it INTERNO

- Le istituzioni scolastiche devono garantire, nell’ambito della propria autonomia organizzativa, le adeguate condizioni utili a consentire una idonea erogazione e fruizione della didattica digitale integrata.

La regola base è utilizzare per due settimane la didattica digitale integrata in tutte le scuole di ogni ordine e grado.

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha emanato questa mattina l’ordinanza n. (Ruvolive.it)

Ne parlano anche altri giornali

Sull’istruzione la Regione continua a non avere una rotta univoca, chiara e definitiva”. “Non sfuggano le difficoltà riscontrate, soprattutto al Mezzogiorno, per quanto concerne la didattica a distanza; non sfuggano nemmeno le criticità di famiglie. (l'Immediato)

Non calano, invece, i decessi che sono 23: 5 in provincia di Bari, 8 in provincia Bat, 4 in provincia di Foggia, 5 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione. La situazione ricoveri a Brindisi e provincia. (BrindisiReport)

Pubblicità. Pubblicità. La nuova ordinanza regionale toglie la facoltà di scelta della scuola in presenza da parte delle famiglie. Giunta al termine dopo ore di discussioni la trattativa tra regioni e sindacati sulla nuova ordinanza della scuola in Puglia. (Ostuni Notizie)

Scuole chiuse e didattica a distanza per allarme varianti Covid: l’elenco regione per regione

Nessuno al momento presenterebbe sintomi, ma la paura è tanta negli ambienti scolastici e nelle famiglie dei compagni di classe dei due fratelli Ha così ritirato i figli da scuola ma era già troppo tardi dal momento che, sottoposti anche loro all’esame, sono risultati entrambi positivi. (La Voce di Manduria)

A Foggia la campagna sarà presentata alle 12.00 al 'San Francesco Hospital'', in viale degli Aviatori. Nella giornata di avvio sono state fissate 1.528 vaccinazioni nelle varie sedi predisposte dalla Asl. (TGR – Rai)

Si tratta di due settimane di chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, stabilita con una ordinanza regionale. Abruzzo. Anche l'Abruzzo è tra le regioni più colpite dalla circolazione della variante inglese del Covid-19. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr