Vaccino anti-Covid agli anziani: la testimonianza di Leardo, 94 anni, che commenta "a só andê ben"

Vaccino anti-Covid agli anziani: la testimonianza di Leardo, 94 anni, che commenta a só andê ben
ravennanotizie.it SALUTE

La prenotazione per il vaccino è stata fatta da una delle mie figlie telefonando al Cup Tel e ci è stato confermato l’appuntamento alle 14,10 presso l’ospedale di Russi.

Fortunatamente tutto è andato per il meglio e quindi sono stato chiamato a ritirare i documenti che avevamo presentato inizialmente.

Dopodiché ho consegnato i documenti preparati in precedenza e ho firmato il consenso a ricevere il vaccino. (ravennanotizie.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Sugli insegnanti pendolari che lavorano in una regione ma che risiedono in un’altra, e che dunque non rientrano tra i destinatari del vaccino, riservato appunto ai soli residenti, passa la linea sostenuta dall’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato: «Ogni regione vaccinerà i propri assistiti - ha spiegato -, ovvero i docenti residenti, anche se lavorano in un’altra regione». (Corriere della Sera)

La Regioni concordano: ok al divieto di spostamento. Ma l’aspetto più sorprendente è probabilmente ancora di più un altro: il fatto che le Regioni si siano espresse contro gli spostamenti dei cittadini tra le Regioni. (Tecnica della Scuola)

Ansa. Rappuoli ha chiarito, parlando dei bioreattori che "solo Gsk li ha, ma non per il vaccino anti-Covid, bensì per quello contro la meningite che è batterico. La seconda fase riguarda l'infialamento e da noi molte aziende sono in grado di farlo" (Sky Tg24 )

L'inedito asse Bacci-Mancinelli dietro la zona arancione Covid. C'è l'accordo per i vaccini a domicilio

Gli account sui canali social (Facebook, Instagram, YouTube e Twitter) dell’Asl Toscana nord ovest seguiti da oltre 40mila persone In questo modo è possibile accedere, senza intermediari e in qualsiasi momento del giorno e della notte, ad un primo livello di informazioni senza dover necessariamente telefonare o scrivere una email attendendo la disponibilità di un operatore. (LuccaInDiretta)

«Anche se venissero trovati i bioreattori necessari all’infialamento del vaccino, i tempi – sottolinea Scaccabarozzi – potrebbero essere lunghi: potrebbero volerci 4-6 mesi dal momento della loro attivazione per ottenere i vaccini». (Open)

«Stante così le cose – aggiungeva nella nota – abbiamo avuto rassicurazione che non c’è alcuna necessità di provvedimento da parte dei Comuni». Dalle registrazioni, verrà stilato un elenco da distribuire ai medici di base, che valuteranno chi vaccinare a domicilio e chi in ambulatorio (Corriere Adriatico)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr