Virginia Saba, compagna di Luigi Di Maio: «Fu un colpo di fulmine. L’amore? Non è cercare ciò che manca»

Virginia Saba, compagna di Luigi Di Maio: «Fu un colpo di fulmine. L’amore? Non è cercare ciò che manca»
Corriere della Sera INTERNO

Virginia Saba sembra ascriversi decisamente alla seconda categoria quando racconta il suo Il suono della bellezza – note di vita e di filosofia, edito da If Press.

Dice: «È solo il mio piccolo viaggio nell’anima, sono contenta se al lettore resta anche solo una frase».

Non è cercare ciò che ci manca». Virginia Saba e Luigi Di Maio. Per scrivere un libro sul senso della vita bisogna essere o molto pazzi o molto in pace con il creato. (Corriere della Sera)

Su altre testate

Ovvero che, oggi, «l’amore è da supermarket: vai, scegli, usi, poi ti stanchi… È prendere, non dare. Mezza pagina per il libro della fidanzata del ministro Di Maio. Ovviamente la Morvillo (ex direttrice di Novella 2000) indugia sull’unico motivo per cui l’autrice è intervistata. (Secolo d'Italia)

Tra le varie citazioni usate da Virginia Saba ci sono anche i miti, in particolare quello di Orfeo e Euridice. A firmarlo è Virginia Saba, 39 anni, giornalista, studiosa di Teologia e (sì, se il suo nome non vi è nuovo ricordate bene) compagna del ministro degli Esteri Luigi Di Maio (L'HuffPost)

“Credo gli sia piaciuto parlare di temi ultraterreni, musica, arte. Saba ha poi spiegato il suo concetto di amore all’intervistatrice del Corriere: “L’amore è da supermarket: vai, scegli, usi, poi ti stanchi… È prendere, non dare. (Il Fatto Quotidiano)

Virginia Saba: “Di Maio? Fu un colpo di fulmine”/ “Con lui ho capito cos'è l'amore”

Virginia Saba e Luigi Di Maio, un colpo di fulmine. “Fu un colpo di fulmine a un pranzo elettorale in Sardegna. Nel suo libro Il suono della bellezza – note di vita e di filosofia, Virginia ha inserito un ringraziamento speciale a Di Maio. (DiLei)

È stato amore a prima vista quello provato da Virginia Saba per il compagno Luigi Di Maio, un sentimento fortissimo subito ricambiato e oggi forte come quel giorno di due anni e mezzo fa. Per cui, ho capito che l’amore, invece, è dare: è essere felici quando procuri un sorriso". (Today.it)

Per cui, ho capito che l’amore, invece, è dare: è essere felici quando procuri un sorriso. Va applicata la legge". VIRGINIA SABA: “L’AMORE E’ DA SUPERMARKET…”. E il nome di Luigi ritorna a fine libro, quando la sua compagna lo ringrazia «perché con lui ho capito l’amore». (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr