Italiano: «Razzismo? Il responsabile è uno, non è giusto coinvolgere tutta Firenze e un intero stadio» - ilNapolista

IlNapolista SPORT

Mi auguro non interferiscano problemi extracalcistici.

Al Corsport: «Un Daspo per molti anni a chi si è reso colpevole del gesto.

Senza calcio non vivo». L’allenatore della Fiorentina Vincenzo Italiano ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport.

Un Daspo per molti anni a chi si è reso colpevole del gesto, come si è fatto in altri casi.

Mi auguro non interferiscano problemi extracalcistici

(IlNapolista)

Ne parlano anche altre fonti

Un Daspo per molti anni a chi si è reso colpevole del gesto, come si è fatto in altri casi Con le sue parole ha toccato tanti temi, dalla crescita della squadra allo stato d'animo di Dusan Vlahovic. (Viola News)

Su Vlahovic: «Ha ancora due anni di contratto. Il mister della Fiorentina, Vincenzo Italiano, ha parlato anche di Vlahovic: "Ha ancora due anni di contratto ed è un professionista molto serio". (AreaNapoli.it)

In questo caso il responsabile è uno. Un Daspo per molti anni a chi si è reso colpevole del gesto, come si è fatto in altri casi. (Tutto Napoli)

Vincenzo Italiano lo ha dichiarato come uno degli obiettivi principali. E su questo, il mister viola continua a lavorare incessantemente. Moltiplicare i gol degli esterni d’attacco. (Fiorentina.it)

In questo caso il responsabile è uno. Non trovo giusto che venga coinvolta un’intera città, perseguito un intero stadio. (Tutto Napoli)

L'uruguaiano ha rinforzato un reparto molto affollato del quale Italiano però non si lamenta: "sta a me miscelare le caratteristiche". Anche perché - chiosa Italiano - la squadra ha ancora molte risorse da poter esplorare (Viola News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr