Perché su Chiesa era rigore? Ecco la spiegazione del regolamento

Perché su Chiesa era rigore? Ecco la spiegazione del regolamento
SpazioNapoli SPORT

– Nel primo tempo di Juventus-Napoli ci sono stati due episodi che hanno fatto e che faranno sicuramente discutere nel post partita.

Uno di questi ha visto protagonista Federico Chiesa, falciato da Lozano nei pressi della linea di fondo in area di rigore, per l’arbitro Mariani però non ci sono gli estremi per assegnare il calcio di rigore ai bianconeri.

REGOLAMENTO. L’episodio tra Lozano e Chiesa era però da calcio di rigore, a testimoniarlo è proprio il regolamento che in merito ad accaduti del genere parla chiaro:. (SpazioNapoli)

Se ne è parlato anche su altri media

Pirlo ha un tesoro: non lo sprechi in questo finale #JuveNapoli, l… - salvatore3269 : RT @TuttoMercatoWeb: Le pagelle della Juve - Chiesa migliore in campo, a Dybala bastano 5 minuti dopo 87 giorni - Spinge . (Zazoom Blog)

Chiesa e Politano hanno dato vita ad un bisticcio in campo dopo uno scontro che ha scatenato la reazione di Nedved. Animi caldi in Juve Napoli con Chiesa e Politano protagonisti di un bisticcio che ha fatto arrabbiare anche Nedved dalla tribuna dello Stadium. (Juventus News 24)

Leggi anche –> Juventus, telefonata ad Allegri: pronto il ribaltone Tuttavia, gli uomini di Pirlo recriminano per un duro intervento in area di Koulibaly sull’ex Fiorentina, che l’arbitro Mairani ha deciso di non andare a rivedere al Var. (JuveLive)

L'episodio su Chiesa: "L'infrazione è punibile con un calcio di rigore"

I due hanno festeggiato simultaneamente e allo stesso modo, ovvero con il classico salto con le mani larghe, esultanza che Ronaldo effettua dopo ogni suo gol da ormai diversi anni. (Juventus News 24)

All’Allianz Stadium, alla fine del primo tempo, il match lo decide Cristiano Ronaldo. (Di mercoledì 7 aprile 2021), due episodi destinati a far discutere nel post gara. (Zazoom Blog)

Tuttavia, se un calciatore commette un’infrazione fuori del terreno di gioco, il gioco verrà ripreso con un calcio di punizione eseguito dalla linea perimetrale nel punto più vicino a quello in cui è accaduta l’infrazione; per infrazioni punibili con un calcio di punizione diretto verrà assegnato un calcio di rigore se questo punto è all’interno dell’area di rigore del calciatore colpevole. (SpazioJ)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr