Gérard Depardieu indagato per stupro, l'accusa di un'attrice

Gérard Depardieu indagato per stupro, l'accusa di un'attrice
Best Movie CULTURA E SPETTACOLO

null. Gérard Depardieu, la star monumento del cinema francese, è ufficialmente sotto inchiesta per stupro e violenza sessuale.

Una fonte rivela che Depardieu è un amico della famiglia della vittima e che tra i due non ci sarebbero legami professionali.

Hervé Témime, l’avvocato dell’attore, afferma che Gérard Depardieu «contesta totalmente i fatti di cui è accusato».

L’attore, che nega le accuse, avrebbe commesso la violenza nell’estate del 2018 su una giovane attrice, come ha rivelato una fonte giudiziaria all’agenzia AFP. (Best Movie)

La notizia riportata su altri media

A dirlo è Hervé Témime, avvocato che segue Gérard Depardieu nell'inchiesta per un presunto duplice stupro che sarebbe stato commesso dalla leggenda del cinema francese nell'estate 2018. «Non voglio assolutamente indulgere in una difesa pubblica di Gérard Depardieu», ha ribaditato oggi. (Ticinonline)

Poi l’avrebbe spinta contro un muro e l’avrebbe minacciata: “Se tua madre mi lascia, la pagherai Vittima la figlia della sua compagna, una 54enne che all’epoca dei fatti gestiva un locale a Possagno. (Qdpnews.it - notizie online dell'Alta Marca Trevigiana)

Depardieu, che è tuttora in stato di libertà senza controllo giudiziario, “contesta totalmente i fatti di cui è accusato”, ha spiegato Témine. L’AFP cita il racconto di una fonte secondo cui ci sarebbe stato un confronto nei locali della polizia giudiziaria parigina tra l’attore e la giovane donna (Today.it)

Gerad Depardieu è stato incriminato per violenza sessuale

La presunta vittima aveva denunciato alla gendarmeria a fine agosto 2018 di essere stata stuprata qualche giorno prima a due riprese nella casa parigina dell'attore. L'inchiesta era stata archiviata in un primo tempo dalla procura, poi nell'estate 2020 la donna ne aveva ottenuto la riapertura. (Leggo.it)

Lo si apprende da fonti giudiziarie. (Unioneonline/F) (L'Unione Sarda.it)

L'avvocato dell'attore, Hervé Temime, contattato da France Presse, ha "deplorato" la fuga di notizie e ha affermato che il suo assistito, 72 anni, "contesta totalmente i fatti di cui è accusato". La donna aveva denunciato nell'agosto 2018 di essere stata violentata due volte da Depardieu nell'abitazione parigina dell'attore. (AGI - Agenzia Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr