Rosalinda Cannavò e il video che tutti aspettavano: “A grande richiesta”

Rosalinda Cannavò e il video che tutti aspettavano: “A grande richiesta”
Yeslife CULTURA E SPETTACOLO

Infatti ha deciso di girare un video con la sua mamma, mentre insieme cucinano la pasta e patate che lei cucinava sempre nella casa.

Sono sempre stato diverso”. Rosalinda Cannavò e il video fatto insieme alla sua mamma: “A grande richiesta”. Rosalinda nella casa ha conosciuto tantissime persone che ad oggi fanno parte ancora della sua vita, è tornata a farsi chiamare con il suo nome e ha trovato l’amore vero tra le braccia di Andrea Zenga. (Yeslife)

Ne parlano anche altre testate

State lontani da chi vi snatura, NON VI VUOLE BENE“. Rosalinda Cannavò: l’attacco di Alberto Tarallo. Ed è ancora più curioso che Rosalinda Cannavò abbia postato la Storia su Instagram proprio mentre Alberto Tarallo era ospite di Non è L’Arena su La7. (Gossipblog)

Nel corso della puntata di ieri di Non è l’arena, Alberto Tarallo ha sparato a zero contro Rosalinda Cannavò. La replica di Rosalinda Cannavò. Rosalinda Cannavò ha risposto ad Alberto Tarallo pubblicando una foto di quel periodo (Kontrokultura)

«Prego Adua, se veramente vuole bene a Teo, di dire tutta la verità - prosegue Tarallo - «Credo che lei non si sia resa conto del male che mi ha fatto e che fa anche a Teo. (Yahoo Notizie)

«Credo che Teo si stia rivoltando nella tomba»

Tarallo parla di Rosalinda Cannavò: “Sporca storia di soldi, una setta”. Ed infatti, almeno in sovraimpressione, si leggeva “la versione di Alberto Tarallo” in quanto, come detto anche da Rosalinda Cannavò intercettata a marzo dalla giornalista del programma, lei ha già detto ciò che doveva nelle sedi opportune. (Blog Tivvù)

Approfittando del fatto che l’attrice è stata spesso accusata di nascondere e mentire, Tarallo ha voluto far capire che anche in questo caso ci sono molte incongruenze. Non l’ha raccontato solo a me, ma ad altra gente e lì c’era anche il padre. (OptiMagazine)

Prosegue la guerra fredda fra Alberto Tarallo e Rosalinda Cannavò, nota anche con lo pseudonimo di Adua Del Vesco. Io lo so cosa c'è dietro: è una sporca storia di soldi, di una persona che non era riuscita a ingannare Teo (Bluewin)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr