Liguria in zona bianca, il complesso del Duomo di Savona torna ad aprire anche la domenica

Liguria in zona bianca, il complesso del Duomo di Savona torna ad aprire anche la domenica
SavonaNews.it INTERNO

Con il passaggio della Liguria in “zona bianca” riapre anche la domenica il Complesso museale della Cattedrale e Cappella Sistina di Savona (senza prenotazioni come al sabato) che quindi sarà visitabile tutti i giorni con orario 10-12 e 16-18.

“L’accoglienza ai visitatori da inizio maggio, giorno dopo giorno, vede in positivo aumento il flusso al cancello del chiostro e crescono anche le prenotazioni infrasettimanali – commenta la professoressa Silvia Ivaldi, direttrice del Complesso – questo riscontro unito alla ventata di gioventù vissuta in questo ultimo mese, grazie ad alcuni progetti con le scuole dell’infanzia e primaria e a quelli con gli istituti superiori, fa ben sperare nel ritorno alla normalità”

Da lunedì a venerdì, come accennato, resta obbligatoria la prenotazione almeno tre giorni prima (al numero 3270281083 oppure all’indirizzo e-mail [email protected] (SavonaNews.it)

Su altri media

Ma da oggi, finalmente, dopo il valzer di “rossi, arancioni e gialli”, la Liguria è in zona bianca. “Oggi finalmente, dopo mesi di sacrifici, si riparte! (IVG.it)

Soddisfatti anche i titolari dei locali che, dopo mesi di stop e coprifuoco, sono tornati a lavorare a pieno ritmo approfittando dell’allentamento delle misure. Poco prima delle 23 in piazza De Ferrari è partito il countdown per salutare il coprifuoco: moltissimi i giovani che dopo il dj set si sono riversati nei vicoli. (GenovaToday)

Oggi è un’altra importante tappa verso il ritorno alla normalità. Dopo Sardegna, Friuli Venezia Giulia e Molise, anche la nostra regione insieme al Veneto, Umbria e Abruzzo, entra in zona bianca. (SanremoNews.it)

Coronavirus: in Liguria tasso di positività nuovamente al minimo storico (0,49%)

In zona bianca resta l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto e al chiuso negli spazi pubblici e privati, mantenendo sempre la distanza interpersonale di 1 metro Con la zona bianca riaprono senza limiti orari: piscine al chiuso; centri termali e centri benessere; congressi e convegni; matrimoni; eventi sportivi aperti al pubblico in impianti al chiuso e all’aperto; sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò. (La Stampa)

In zona bianca resta l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto e al chiuso negli spazi pubblici e privati, mantenendo sempre la distanza interpersonale di 1 metro Cosa cambia con la zona bianca? (Primocanale)

Nella nostra provincia sono tre i nuovi contagi, nessuno nell'imperiese così come a Spezia, mentre sono stati 4 a Genova. Sono infatti 7 i nuovi positivi in tutta la regione, in base ai 1.421 tamponi molecolari (oltre ai 1.039 antigenici rapidi), uno ogni 203, pari allo 0,49%. (SavonaNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr