Pasqua zona rossa: Bassetti a 'Un giorno da pecora', “Scelta ipocrita”

Pasqua zona rossa: Bassetti a 'Un giorno da pecora', “Scelta ipocrita”
LiberoReporter INTERNO

“La scelta di fare zona rossa a Pasqua è ipocrita.

“Sono molto critico – ha spiegato – sulla decisione di fare questa enorme zona rossa.

Aveva più senso, nelle vacanze pasquali, andare per colori

A dirlo Matteo Bassetti, direttore delle Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova, intervenuto a ‘Un giorno da pecora’ su Radio uno.

E’ impossibile far rispettare una zona rossa per 65 milioni di persone. (LiberoReporter)

Su altre testate

Matteo Bassetti, direttore della clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova non usa mezze parole. Sono ancora tante le persone anziane e ultra-fragili in Italia che aspettano di essere contratte per la prima dose di vaccino. (Primocanale)

Covid: la pressione sui sistemi sanitari è ancora alta. L’infettivologo del San Martino di Genova ha espresso il suo punto di vista su quelli che sono alcuni numeri legati al momento attuale della pandemia in Italia. (Ultim'ora News)

“Italia tutta in zona rossa? Speriamo che serva a qualcosa”. (Liguria Notizie)

Pasqua zona rossa, Bassetti: "Scelta ipocrita"

In questi primi due mesi dell’anno non siamo stati bravi a mettere in sicurezza almeno le persone più fragili. Le ultime due partite si potrebbero finire con adeguati distanziamenti e un certo tipo di persone allo stadio“ (MeteoWeb)

"Ormai - aggiunge Bassetti - nella maggioranza delle regioni dovremmo essere arrivati al picco, credo che presto potremo iniziare a vedere progressivamente anche una riduzione dei contagi - ha spiegato -. (La Repubblica)

"Sono molto critico - ha spiegato - sulla decisione di fare questa enorme zona rossa. "La Spagna è Paese civile, hanno avuto punto di vista meno ipocrita e più intelligente di noi -ha proseguito Bassetti- (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr