Milano, la prima statua dedicata ad una donna è per Margherita Hack

leggo.it CULTURA E SPETTACOLO

Il 2022 sarà un anno importante per la città di Milano: verrà installata una statua di Margherita Hack, la prima scultura sul territorio metropolitano lombardo dedicata ad una donna.

Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano, commenta: "Questa Amministrazione si è sempre impegnata, su diversi fronti: dall'arte alla scienza, dalla toponomastica allo sport.

La scultura, infine, verrà donata al Comune di Milano e Fondazione Deloitte si farà carico della manutenzione per gli anni a venire

L'artista vincitrice sarà in residenza a Casa degli Artisti, che le fornirà il supporto necessario alla realizzazione dell'opera. (leggo.it)

Ne parlano anche altri giornali

La prima donna sarà Margherita Hack. Spetterà all'astrofisica e divulgatrice scientifica aprire il percorso per ridurre un gap di genere in un settore nel quale finora non c'è stata proprio partita: quello delle statue. (Leggo.it)

L’inaugurazione dell’opera nel centro di Milano è prevista per la primavera 2022, in concomitanza con il centenario della nascita della scienziata fiorentina. La selezione di chi la realizzerà è in corso: Casa degli Artisti ha invitato una rosa di artiste italiane e internazionali a partecipare. (Vivo Umbria)

L’inaugurazione del monumento è prevista per il 2022. Il progetto vede coinvolti Comune, fondazione Deloitte, che si occuperà della manutenzione della statua nei prossimi anni, e Casa degli Artisti, in prima linea nell’invitare diverse artiste a mettere in campo la propria creatività per arrivare alla realizzazione dell’opera. (Eco di Milano)

Il progetto è ideato e promosso dalla Fondazione Deloitte in coprogettazione con Casa degli Artisti e sostenuto dal Comune di Milano – Ufficio Arte negli Spazi Pubblici. Ha già preso il via e Casa degli Artisti sta invitando una selezionata rosa di artiste italiane e internazionali a partecipare al concorso di idee. (Io Donna)

di Marianna Grazi. Di premi e riconoscimenti ne ha ricevuti tanti, sia durante la carriera sia successivamente. La statua della “Signora delle stelle” sarà inaugurata nella primavera del 2022, anno in cui ricorrerà il centenario della nascita della scienziata, accademica e divulgatrice. (Luce)

Fondazione Deloitte si farà poi carico della manutenzione per gli anni a venire L’iniziativa è stata promossa da Fondazione Deloitte in co-progettazione con Casa degli artisti e col sostegno del Comune di Milano (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr