Il fratello di Emanuele, l’autista dell’autobus precipitato a Capri: «Amava il suo lavoro»

Il fratello di Emanuele, l’autista dell’autobus precipitato a Capri: «Amava il suo lavoro»
Fanpage.it INTERNO

Da poche ore ha perso suo fratello, che era alla guida dell'autobus precipitato a Marina Grande, nell'isola verde.

Capri, bus precipita da strada, morto e feriti. Il fratello di Emanuele, l’autista dell’autobus precipitato a Capri: «Amava il suo lavoro» Marco Melillo ricorda il fratello morto in un incidente a Capri, mentre guidava un autobus di linea.

Quando risponde al telefono il fratello è ancora in attesa che il corpo di Emanuele, che lascia una compagna incinta, torni a casa da Capri. (Fanpage.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Pubblicato il video dell’incidente del bus guidato da Emanuele Melillo che ha tentato di evitare la tragedia. Esprimiamo cordoglio alla famiglia del giovane Emanuele (Internapoli)

Nessuno di loro è in pericolo di vita o ha avuto un forte peggioramento, tutti i pazienti, si apprende da fonti qualificate della sanità partenopea, sono ancora sottoposti ad approfondimenti per assicurarsi della loro situazione generale. (Cronache della Campania)

Anche per quanto riguarda i due bambini coinvolti nell'incidente, la loro situazione non è grave, mentre il ragazzino di 12 anni vittima di più fratture agli arti inferiori è stato sottoposto a intervento chirurgico. (Tuttosport)

Capri, bus precipita sul lido: perizia sul mezzo e le barriere. E gli autisti viaggiano con il lutto al braccio

I due bambini rimasti feriti nell’incidente di Marina Grande a Capri se la caveranno. I feriti. Nessuno dei 23 feriti coinvolti nell’incidente, dunque, è in pericolo di vita. (Positanonews)

Tutti i pazienti hanno subito un politrauma a dinamica maggiore, ragione per la quale non è al momento possibile sciogliere la prognosi di nessuno di loro. Lo rende noto l’Asl Napoli 1 Centro. (Dire)

Bandiera a mezza asta sul tetto del municipio in piazzetta e cordoglio tra i colleghi della vittima, Emanuele Melillo, 33 anni. «Vogliamo rivolgere un pensiero ad Emanuele Melillo, giovane autista che guidava un pulmino nell’isola di Capri e che è morto — ha detto De Luca — abbiamo avuto oltre una ventina di feriti. (Corriere del Mezzogiorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr