Reggio Calabria, negata la piazza per raccolta firme su eutanasia: Cappato denuncia e il Comune replica

Reggio Calabria, negata la piazza per raccolta firme su eutanasia: Cappato denuncia e il Comune replica
LaC news24 INTERNO

Se necessario, d'accordo con i richiedenti, lo Sportello Unico aumenterà ulteriormente il numero di date a disposizione del Comitato, garantendo il suo diritto di tenere la raccolta firme nei giorni e nelle modalità che riterranno più opportuni»

È stato quindi concordato un altro spazio - afferma l’assessore – se le date scelte ossia 11, 18 e 25 luglio risulteranno insufficienti la raccolta di firme sarà». (LaC news24)

La notizia riportata su altri giornali

In un comunicato ufficiale è possibile leggere: “Siamo a poco più di 1/3 delle firme spettanti alla nostra Provincia (3000): stiamo andando alla grande ma non dobbiamo allentare la presa, piuttosto continuare a cercare volontari e autenticatori per allargare ancora di più il parterre degli attivisti; se volete darci una mano, alle vostre disponibilità, mettetevi direttamente in contatto con noi tramite le pagine Social oppure registratevi sul sito ufficiale del referendum. (Rieti Life)

Il 1° luglio scorso sono state avviate le raccolte firme per la presentazione di referendum contro la caccia, proposti con testi differenti da due diversi comitati. La posizione della LAV. La LAV è da sempre contraria alla caccia e convinta che un percorso referendario, seriamente e responsabilmente programmato, può essere una opportunità da sfruttare per raggiungere l’obiettivo. (LAV)

A margine dei punti di raccolta firme per il referendum sull’Eutanasia legale promosso dall’associazione Luca Coscioni (ecco perché il fattoquotidiano.it ha deciso di sostenere la campagna) si confrontano le opinioni dei cittadini. (Il Fatto Quotidiano)

Referendum eutanasia, Cappato a Genova per spingere le firme: “Cartabia tolga il veto sulla firma…

Gli fa eco Francesco Benedetto, referente provinciale per il referendum Eutanasia legal per Reggio Calabria Questo perché, in realtà, quella non è proprio una piazza ma è il sagrato della chiesa che confina con il marciapiede. (Il Fatto Quotidiano)

Poi sembrava che i due comitati fossero rinsaviti e si fossero riuniti, illusione durata pochi giorni, fino a quando si sono nuovamente divisi e ora abbiamo due comitati con nome simile che raccolgono firme su diversi testi anticaccia. (BigHunter)

Faccio un appello agli avvocati, perché si mettano a disposizione per autenticare le firme, e alla ministra Cartabia, affinché tolga il veto a raccogliere le firme in modo digitale ora che i contagi stanno risalendo” Marco Cappato era a Genova per spingere la raccolta firme legata al referendum sul rendere possibile il fine vita legale in Italia: “Vogliamo dare libertà alle persone fino alla fine. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr