Fiorentina, Ribéry alla famiglia: "E difficile festeggiare il compleanno senza di voi"

Fiorentina, Ribéry alla famiglia: E difficile festeggiare il compleanno senza di voi
LA NAZIONE SPORT

Così, in epoca social ecco che il campione francese scrive un messaggio in una storia di Instagram tutto dedicato alla famiglia.

Ribéry si rivolge direttamente ai figli: "È il vostro papà che vi parla… voi siete il mio dono più grande, ma soprattutto il mio più prezioso.

"Sono lontano, è molto molto difficile festeggiare il mio compleanno senza di voi, la mia vita.

Prendetevi sempre cura di vostra madre perché è la migliore, prendetevi sempre cura dei vostri fratelli perché sono i migliori… non sapete nemmeno cosa state facendo al mio cuore

Firenze, 7 aprile 2021 - Trentottesimo compleanno un po' malinconico per Franck Ribéry dopo l'espulsione di sabato scorso a Genova e, soprattutto, lontano dalla famiglia. (LA NAZIONE)

La notizia riportata su altri giornali

Poi, da qui a poco più di due mesi, dovrà prendere una decisione sul proprio futuro: proseguire in Italia, magari al Monza, rimanere a Firenze oppure tornare in Bundesliga, dalla famiglia di cui tanto sente la nostalgia. (Viola News)

Parole accompagnate poi da tanti messaggi di auguri da parte di tifosi, amici e colleghi, fra questi anche l'attaccante dell'Inter Romelu Lukaku Nostalgia e malinconia espresse attraverso un lungo messaggio postato su Instagram oggi, nel giorno del 38/o compleanno. (TUTTO mercato WEB)

Sono lontano, è molto molto difficile festeggiare il mio compleanno senza di te, mia vita. Ringrazio Allah ogni giorno per avere la donna più bella del mondo, per avere i bambini più belli del mondo… Il più bello di regali è che siate felici e soprattutto molto orgogliosi della nostra famiglia. (Viola News)

DA TRIBUNARO A RISERVA DI FR7. EYSSERIC E UNA PICCOLA LEZIONE DI VITA

Vi amo per sempre” È vostro papà che vi parla… voi siete il mio dono più grande, ma soprattutto il mio più prezioso. (Fiorentina.it)

A giugno il contratto di Ribery scadrà e, ora come ora, le possibilità di un addio restano alte. Per il futuro servirà una seconda punta. Poteva andare peggio per Ribery, fermato per un turno dal giudice sportivo. (Fiorentina.it)

È vero, non sono tempi gioiosi, la Fiorentina non gioca la Champions League e neanche l’Europa League. Il contratto di Eysseric scade il prossimo giugno e non sembrano esserci margini per il rinnovo. (Firenze Viola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr