Moratti: “Sono preoccupato per l’Inter. Così è difficile andare avanti”

Moratti: “Sono preoccupato per l’Inter. Così è difficile andare avanti”
CIP SPORT

Così è difficile andare avanti”.

“Ai miei tempi avrei voluto comprare San Siro e renderlo moderno.

Non capisco come mai sia partita e finita così male, se anche volessero ripresentarla, adesso sarebbe molto più difficile”.

Il numero uno nerazzurro dei tempi del Triplete non ha nascosto la sua preoccupazione per l’attuale situazione societaria della Beneamata.

La gente va allo stadio per la partita, in fin dei conti si va lì con uno scopo preciso e San Siro è il migliore per questo”

(CIP)

Su altri giornali

Lo storico presidente dell’Inter Massimo Moratti ha parlato di Suning e dell’addio di Antonio Conte ai nerazzurri. Un’altra scossa all’ambiente nerazzurro è arrivata dall’addio di Antonio Conte dopo la vittoria dello scudetto (CalcioToday.it)

La cosa più bella è comunque vedere la partita e in questo lo stadio San Siro è il migliore di tutti. Credo sia molto difficile, perché il calcio è una cosa che ti trascina, per cui bisogna stare molto attenti. (fcinter1908)

Steven Zhang vuole mantenere il passo, ma per quanto tempo?”. L’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti in un’intervista a Il Fatto Quotidiano ha espresso preoccupazione per la situazione societaria dell‘Inter: “Sì, la preoccupazione c’è per forza. (Virgilio Sport)

Moratti: 'Inter, in Cina è accaduto qualcosa di grave. Conte non aveva attaccamento'

È stata una mancanza di sfida, ma anche di attaccamento – le parole dell'ex massimo dirigente, Massimo Moratti -. Ospite de Il Fatto Quotidiano, l'ex presidente, Massimo Moratti, tocca le note dolenti in questo periodo per i nerazzurri. (Sport Fanpage)

Se è una via d’uscita lo è solo per poche squadre, cioè per chi partecipa. Ma ha una forte mancanza di attaccamento", ha aggiunto Moratti (AreaNapoli.it)

«Quindi l’apporto di capitale fresco dei tifosi non può che rafforzare una società come l’Inter Quello che stiamo facendo come progetto generale è quello di vedere se c’è la possibilità che i tifosi interisti partecipino alla proprietà, al capitale dell’Inter. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr