14.15 / 'Crisi senza precedenti per l'aeroporto del Fvg'

14.15 / 'Crisi senza precedenti per l'aeroporto del Fvg'
Il Friuli ECONOMIA

Trasporto aereo vuol dire veicolare maggiormente il turismo e innescare un moltiplicatore di crescita che interessa tutti i settori dell’economia.

“In questo momento – conclude Pittelli – non riteniamo opportuno e immediatamente utile il ricorso alle manifestazioni di piazza: certo è che restiamo pronti alla mobilitazione se questo tema non sarà tenuto nella massima attenzione”

E’ in ginocchio il trasporto aereo del Friuli Venezia Giulia, interessato, così come tutti gli scali italiani, da una crisi senza precedenti. (Il Friuli)

Ne parlano anche altre fonti

Attendiamo – conclude Cosenza –una convocazione urgente dalla Regione e dalla Città metropolitana per affrontare e finalmente rilanciare il trasporto aero regionale “Il settore dei trasporti sta attraversando un momento di grande difficoltà perché alle già preesistenti criticità si sono aggiunti gli effetti nefasti di questa lunga pandemia. (Bologna 2000)

"La crisi del trasporto aereo rischia di raggiungere un punto di non ritorno che mette a serio rischio anche le prospettive dello scalo abruzzese e dei lavoratori che vi operano: è questo il momento di intervenire". (ChietiToday)

Riteniamo che sia doverso agire e farlo in fretta, perché di tempo ne è già passato troppo e molte famiglie si trovano già ora in grave difficoltà. Per queste ragioni esprimiamo vicinanza e solidarietà ai lavoratori che il 25 febbraio scenderanno in piazza" (AGR online)

Trasporto aereo, Fit Cisl: "Settore in emergenza, positiva convocazione ministro trasporti"

Secondo il sindacalista “la crisi, purtroppo, è benlungi dall’essere risolta e gli esperti individuano la data del2024 come riferimento indicativo affinché possa esserci unaripresa ‘compiuta’ del settore”. (Corriere Quotidiano)

Un risultato invece quasi sui livelli del 2019 è stato quello del trasporto delle merci, con circa 13 mila tonnellate. Al Governo chiediamo che il trasporto aereo sia inserito nel piano di ripresa economica e messo al centro della ripresa del Paese”. (piananotizie.it)

“Parliamo di un settore, il trasporto aereo, che complessivamente impiega circa 40.000 lavoratrici e lavoratori fissi e circa 10.000 stagionali. “Il settore dei trasporti sta attraversando un momento di grande difficoltà perché alle già preesistenti criticità si sono aggiunti gli effetti nefasti di questa lunga pandemia. (Kongnews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr