La Campania ritorna in zona gialla da lunedì. Speranza: "Decisione inevitabile"

Italia2TV INTERNO

Confermato anche l’obbligo del green pass per i mezzi pubblici nelle città e per i mezzi a lunga percorrenza.

Resterà possibile anche uscire dal proprio comune e dalla propria regione, restano aperti negozi e centri commerciali

In Campania si ha già l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto, uno dei principali cambiamenti che derivano dal passaggio da zona bianca a gialla.

Il ministro Speranza ha firmato l’ordinanza che entrerà in vigore da lunedì 17 gennaio. (Italia2TV)

Ne parlano anche altri giornali

Il giallo è un colore che la Campania già conosce, ma non conosceva ancora il Super Green Pass. Ecco le nuove disposizioni:. Chi è vaccinato o guarito dal Covid potrà accedere a cinema, teatri, bar, ristoranti, utilizzare mezzi pubblici, ma anche palestre, musei, piscine, alberghi. (TorreSette)

Mi sembrava che l’inferno in terra avesse parecchi indirizzi, molti dei quali in questi luoghi per la maggior parte di noi inaccessibili. Ma se sono soprattutto gli indigenti a finire in carcere, non sarebbe più opportuno intervenire affinché il loro numero fosse ridotto attraverso il ricorso a strumenti diversi dal carcere? (IlSudEst)

Da domani (lunedì 17 gennaio), la Campania tornerà in zona gialla. Rispetto alla situazione attuale in relazione alle restrizioni, nessuna differenza: il Super Green Pass (ottenibile solo con il vaccino o con la guarigione dal Covid ndr) necessario, come già accade ora, per cinema, teatri, bar, ristoranti, mezzi pubblici, ma anche palestre, musei, piscine alberghi. (SalernoToday)

È quanto ha stabilito il ministro della Salute Roberto Speranza che ha firmato l’ordinanza per i nuovi cambi di colore: la Campania passa in zona gialla e la Valle d’Aosta in zona arancione. Il provvedimento è stato preso alla luce del flusso dei dati del monitoraggio di Istituto superiore di sanità (Iss), ministero della Salute e Regioni (Zoom24.it)

Zona bianca, gialla e arancione: cosa cambia. Bar e ristoranti sono aperti solo per chi ha il Super green pass, non per chi ha il certificato base grazie a un tampone (Adnkronos)

Il ministro Speranza convoca un tavolo tecnico con le Regioni per "revisione del sistema delle colorazioni". Da oggi cambiano i colori delle Regioni: la Valle d'Aosta passa in zona arancione, la Campania in zona gialla dopo l'ultimo monitoraggio Iss. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr