Udinese: ''Dopo i rilievi dell'Anac pronti a lasciare lo stadio''

Udinese: ''Dopo i rilievi dell'Anac pronti a lasciare lo stadio''
Altri dettagli:
Rai Sport SPORT

E in una nota aggiunge: "Questa decisione giunge anche a seguito delle pretestuose e reiterate contestazioni subite in questi ultimi anni dall'Udinese Calcio.

Un primo contatto era già avvenuto a Pasian di Prato ma nella cintura udinese ci sono anche altri comuni molto vicini alle principali arterie stradali

Ha le idee chiare l'Udinese, dopo che l'Anac aveva rilevato presunte irregolarità nella gestione dell' impianto. (Rai Sport)

Su altri giornali

Una somma ben lontana dai 48,5 milioni rivendicati oggi dall’Udinese. E per quegli interventi l’Anac ha “bacchettato” il Comune ritenendo che non abbia vigilato come doveva (Il Messaggero Veneto)

Anac-Udinese-Comune: la partita più difficile. Dopo i rilievi dell'anti corruzione, la risposta-choc della società ("illogica" per il sindaco Fontanini). Il Comune ora resta in attesa delle mosse della società: l'eventuale risoluzione del contratto non potrà che passare per un accordo tra le parti. (TGR – Rai)

Pasian di Prato è pronta per questa sfida e i progetti già ci sono. Basterebbero solamente pochi anni. (Telefriuli)

L’Udinese pensa a lasciare la Dacia Arena: “Pronti a togliere il disturbo”

"La nostra decisione odierna giunge anche a seguito delle pretestuose e reiterate contestazioni subite in questi ultimi anni dall'Udinese Calcio - è la posizione della società, di proprietà della famiglia Pozzo -. (Il Piccolo)

Questa decisione giunge anche a seguito delle pretestuose e reiterate contestazioni subite in questi ultimi anni dall’Udinese Calcio. Il Club chiederà, inoltre, il rimborso di 48.530.000 €, somma pari alle spese sostenute per i lavori di abbattimento e ristrutturazione dell’impianto. (alfredopedulla.com)

“Chiederemo la risoluzione dell’accordo, pronti a togliere il disturbo” “L’Udinese la ritiene la goccia che fa traboccare il vaso. (Fiorentina.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr