India: 45mila contagi da 'fungo nero', 4'200 decessi

India: 45mila contagi da 'fungo nero', 4'200 decessi
Approfondimenti:
tvsvizzera.it SALUTE

La mucormycosis, questo il nome scientifico del virus, era decisamente rara sino all'inizio di quest'anno, con non più di 20 casi in media; ma da qualche mese il devastante fungo ha cominciato ad aggredire ex pazienti Covid-19, indeboliti dall'uso degli steroidi.

Lo stato indiano più colpito è il Maharashtra, che da solo ha contato oltre 9'300 persone infette.

Il virus ha conseguenze devastanti su chi ne viene toccato, richiede interventi chirurgici invasivi per salvare occhi, naso e bocca, e ha un tasso di mortalità pari al 50%. (tvsvizzera.it)

Su altre testate

In maggio il governo ha dichiarato il «fungo nero» un'epidemia, condizione che impone agli stati locali di registrare ogni caso. Lo stato indiano più colpito è il Maharashtra, che da solo ha contato oltre 9'300 persone infette. (Bluewin)

Lo hanno stabilito ricercatori del Centro per lo sviluppo globale con base negli Stati Uniti lavorando su tre diversi set di dati che puntano tutti nella stessa direzione. I dati ufficiali parlano di una incidenza dello 0,3 per cento di decessi (sul numero di abitanti contagiati), meno che negli altri Paesi. (Yahoo Notizie)

"Ci siamo concentrati sulla mortalità per tutte le cause, e stimiamo mortalità in eccesso relative a una base pre-pandemica, fornendo dati destagionalizzati", hanno detto gli autori dello studio (Yahoo Notizie)

India, morti in eccesso durante pandemia fino a 4,9 million - studio

Un altro studio pubblicato ieri sostiene che il reale bilancio dei morti per coronavirus in India è fino a 10 volte più alto dei quasi 420mila decessi segnalati dalle autorità (MeteoWeb)

I morti per coronavirus in India potrebbero essere stati, dall'inizio della pandemia allo scorso giugno, fino a dieci volte di più di quanto registrato ufficialmente, nell'ordine di milioni, contro i 414mila contati dalle autorità. (Adnkronos)

Diverse persone armate di ombrello in un affollato mercato di Mumbai. (Reuters) - Le morti in eccesso in India durante la pandemia di Covid-19 potrebbero aver toccato quota 4,9 milioni, secondo un nuovo studio, dimostrando che il coronavirus potrebbe aver causato milioni di vittime in più rispetto al bilancio ufficiale. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr