Stop ai vaccini AstraZeneca, l'Australia invoca l'intervento Ue: "Capiamo l'ansia dell'Italia, ha 300 morti a…

la Repubblica ECONOMIA

Le dosi prodotte localmente forniranno la spina dorsale del programma di vaccinazione dell'Australia, che i funzionari sperano di completare entro ottobre.

L'Italia, sostenuta dalla Commissione Europea, ha vietato la prevista esportazione di circa 250.000 dosi di vaccino dopo che la casa farmaceutica non ha rispettato gli impegni contrattuali con l'Unione Europea.

L'Australia ha ordinato 53,8 milioni di dosi di AstraZeneca, sviluppato in collaborazione con l'Università di Oxford. (la Repubblica)

Su altre testate

L'Italia ha bloccato una spedizione di 250mila dosi di vaccino AstraZeneca destinate all'Australia. Il regolamento europeo, in virtù del quale il governo di Roma ha bloccato l’export dei vaccini AstraZeneca, era stato approvato dopo i tagli nelle forniture annunciati dal colosso farmaceutico. (ISPI)

Ecco quali sono stati i sintomi avvertiti. In Italia è iniziata ormai da qualche settimana la somministrazione del vaccino contro il COVID-19, il Vaccino AstraZeneca. Ma tanti sono stati gli effetti collaterali che si sono manifestati nelle persone che sono state sottoposte a tale vaccino: febbre alta, dolori muscolari, senso di stanchezza generale, forti emicranie e brividi sparsi. (Napoli.zon)

Commissione europea contro AstraZeneca. Ma la Commissione europea, e la presidente Ursula von der Leyen in particolare, è infuriata soprattutto con AstraZeneca (Euronews Italiano)

La decisione di vietare l'esportazione di 250mila dosi di vaccino anti-Covid prodotte da AstraZeneca e destinate all'Australia, presa dalla Commissione Europea su proposta dell'Italia, è infatti "un messaggio alla società" in questione, cioè AstraZeneca. (Adnkronos)

La disastrosa lentezza con cui l’UE ha introdotto i vaccini ha fatto infuriare molti europei e messo in imbarazzo i loro leader. Ma i problemi dell’Europa non derivano solo da problemi di approvvigionamento: Molti paesi europei hanno avuto enormi problemi ad utilizzare rapidamente le dosi che hanno già ricevuto. (Startmag Web magazine)

Fornito da AGI. AGI - "Capiamo assolutamente la decisione" del governo italiano di bloccare l'export di 250mila dosi di vaccino AstraZeneca dirette in Australia. Quello "che posso dire è che noi siamo totalmente focalizzati nel rispettare i nostri impegni con l'Ue nell'arrivare nel minor tempo possibile a consegnare tutte le dosi possibile", ha concluso. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr