Matteo Salvini: "Mondragone? Tornerò, non mi faccio fermare da quattro scemi"

Matteo Salvini: Mondragone? Tornerò, non mi faccio fermare da quattro scemi
L'HuffPost L'HuffPost (Interno)

Salvini spiega poi di aver chiamato ieri il prefetto di Caserta “per chiedere che la democrazia in provincia di Caserta sia tale”.

Nell’arco di pochi giorni tornerò a Mondragone, in maniera più controllata e riservata, non mi faccio fermare da quattro scemi”.

Ne parlano anche altre fonti

«Vieni a Mondragone e non sai nulla dei palazzi ex Cirio», ha detto il manifestante; «sei un provocatore» ha risposto il politico. I contestatori accorsi nei pressi dei Palazzi Cirio hanno dato vita a un contro comizio con tanto di microfono e casse. (Il Fatto Vesuviano)

La cittadina in provincia di Caserta, scossa dal focolaio di Coronavirus nella comunità bulgara, è blindata da esercito e forze dell'ordine per la visita dell'ex ministro. (La Repubblica)

Contestazioni, lancio di uova e bottigliette d'acqua, cariche della polizia, un comizio saltato: il tutto senza distanze di sicurezza, con qualche mascherina di meno di quelle previste, e assembramenti ovunque. (Napoli Fanpage.it)

Carica di alleggerimento per disperdere gli antagonisti che contestavano il leader della Lega - Agtw /CorriereTv. Al termine del comizio del leader della Lega, Matteo Salvini, davanti alla zona rossa di Mondragone, si sono verificati tafferugli tra i manifestanti accorsi a contestare il senatore e le forze dell'ordine. (Corriere TV)

2 sindaci, quello di Frignano e quello di Tora e Piccilli escono dalla Lega. Luciano Fatigati e Gabriele Piatto hanno deciso di lasciare la Lega, sbattendo anche la porta. (V-news.it)

Poi vivono in case in dieci o dodici pagando cento euro per un posto letto. Da qualche ora il network sovranista è alla ricerca di un colpevole per la fuga di Matteo Salvini da Mondragone e pare averlo individuato in Giuliano Granato di Potere al Popolo. (next)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr