Nuovo Decreto legge: divieti di spostamento prorogati fino al 27 marzo, le proposte delle Regioni. Nessun accenno allo sport

Nuovo Decreto legge: divieti di spostamento prorogati fino al 27 marzo, le proposte delle Regioni. Nessun accenno allo sport
Nuoto•com INTERNO

Alla luce dell’evoluzione della situazione epidemiologica il Decreto dispone la prosecuzione fino al 27 marzo 2021 del divieto di spostamento tra diverse Regioni e Province Autonome, fatti salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute.

Nelle zone arancioni tali spostamenti restano consentiti tra le ore 5 e le ore 22 all’interno dello stesso Comune, nelle zone gialle, invece, all’interno della propria Regione. (Nuoto•com)

Ne parlano anche altri giornali

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del presidente Mario Draghi e del ministro della Salute Roberto Speranza, ha approvato un decreto-legge che introduce ulteriori disposizioni urgenti. Inoltre, fino al 27 marzo, nelle zone rosse, non sono consentiti gli spostamenti verso abitazioni private abitate diverse dalla propria, salvo che siano dovuti a motivi di lavoro, necessità o salute. (IlPescara)

Approvato il nuovo decreto Covid,. spostamenti tra regioni:. divieto prorogato fino al 27 marzo. LE MISURE contenute nel provvedimento del nuovo Consiglio dei ministri presieduto da Mario Draghi: niente visite a parenti e amici in zona rossa. (Cronache Maceratesi)

Nuovo Decreto Covid: parametri colori e regole, cosa cambia col Governo Draghi

È l’effetto della proroga del decreto legge sugli spostamenti, che scade il 25 febbraio. Fino al 27 marzo 2021 sull’intero territorio nazionale è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome. (Firenze Viola)

Colori restano, parametri cambiano. Proprietà o affitto – Può andare nelle seconde case soltanto il nucleo familiare della persona che dimostri di avere titolo ad abitarvi (Prima Biella)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr