L’Ungheria parte con la quarta dose per tutti, ma l’Ema frena

laRegione ESTERI

Virologi divisi, Fauci chiede vaccino universale. ROMA. (di Benedetta Guerrera) - ROMA, 13 GEN - L’Ungheria è il primo Paese dell’Unione europea a partire con la quarta dose del vaccino anti-Covid per chiunque ne faccia richiesta.

Intanto dall’Ue agli Usa esperti e infettivologi continuano a discutere se sia più efficace somministrare subito una quarta dose dei vaccini disponibili oppure aspettare di avere dei sieri aggiornati contro il maggior numero di varianti. (laRegione)

Su altri giornali

Sul terzino tedesco, fermo da fine settembre per infortunio ma pronto a rientrare, ci sarebbe il Newcastle, alla ricerca di rinforzi per restare in Premier League. Con Gosens l’accordo è già stato trovato: pronto un contratto di tre anni e mezzo a 3 milioni e mezzo netti a stagione, praticamente il triplo di quello che guadagna a Bergamo“ (Europa Calcio)

Per l’immunologo Sergio Abrignani, «sulla base delle conoscenze immunologiche scaturite dallo studio in 50 anni dei moderni vaccini, non ha molto senso ripetere una quarta dose a 2-3 mesi dalla terza con un preparato non aggiornato» Ema scettica su booster ogni tre o quattro mesi. (Il Sole 24 ORE)

Israele è stato anche il primo paese al mondo a dare il via, nel luglio scorso, alla somministrazione della terza dose Una panoramica. Quarta dose vaccino: adesso si allunga la lista paesi che hanno dato il via alla somministrazione. (Termometro Politico)

La campagna per le terze dosi è ancora in corso. La Cambogia ha avviato la somministrazione delle quarte dosi di vaccino contro il coronavirus in risposta alla diffusione della variante Omicron: al momento potranno ricevere la quarta dose i gruppi ad alto rischio, staff medico di prima linea e membri delle forze armate. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

LEGGI ANCHE: Boga all’Atalanta: ruolo e come può giocare. Gosens infortunio, quando può rientrare l’esterno dell’Atalanta? L’infortunio di Gosens è uno degli argomenti caldi in casa Atalante e che senza alcun dubbio interessa anche molti fantallenatori. (Minuti Di Recupero)

La comunità scientifica italiana attende dati dagli altri Paesi ma c'è chi avverte: «Impensabili somministrazioni troppo ravvicinate» (ASCOLTA L'AUDIO). Leggi la notizia integrale su: La CNEWS24. Il post dal titolo: «Lotta al virus - Vaccini Covid e quarta dose, al via in quattro paesi europei ma gli esperti italiani frenano» è apparso sul quotidiano onlinedove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Calabria In Israele inoculate già 500mila dosi. (GeosNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr