Lapo Elkann cede Garage Italia. - L'Automobile

Lapo Elkann cede Garage Italia. - L'Automobile
l'Automobile - ACI ECONOMIA

Lapo Elkann, che rimarrà Presidente non esecutivo di Garage Italia dopo essere diventato uno dei maggiori azionisti della società, ha commentato: "Garage Italia si è costruita un nome e una presenza importanti nel panorama automobilistico italiano nel corso degli anni.

Gli investimenti di Youngtimers AG contribuiranno a portare le nostre competenze e la conoscenza del settore delle quattro ruote da collezione sul mercato globale". (l'Automobile - ACI)

La notizia riportata su altri media

«Garage Italia si è costruita un nome e una presenza importanti nel mondo automobilistico italiano nel corso degli anni. Gli investimenti di Youngtimers AG contribuiranno a portare le nostre competenze e la conoscenza del settore automobilistico da collezione sul mercato globale» afferma Lapo Elkann che rimarrà presidente di Garage Italia (La Stampa)

Lapo Elkann cede il controllo di Garage Italia: l'atelier milanese passa sotto l'egida della holding svizzera Youngtimers, di cui Elkann diventa uno dei principali azionisti. Holding Srl di Lapo Elkann, che diventa azionista con il 23,04% del capitale. (Automoto.it)

«Garage Italia si è costruita un nome e una presenza importanti nel mondo automobilistico italiano nel corso degli anni. La società manterrà la sua sede in Svizzera e raggrupperà le attività di sviluppo del mercato, produzione di contenuti e le attività di personalizzazione negli uffici milanesi di Garage Italia (Corriere della Sera)

Lapo Elkann, auto da collezione in Borsa in Svizzera con Youngtimers

L’atelier che si occupa dell’allestimento di vetture su misura creato da Elkann entra nella svizzera Youngtimers Asset Company AG. Grandi novità per il mondo delle auto da collezione. Lapo Elkann ha infatti annunciato la cessione di Garage Italia Customs S.r. (ArtsLife)

La sede della società rimarrà in Svizzera, ma le attività di sviluppo del mercato, di produzione di contenuti e di personalizzazione saranno raggruppate presso gli uffici milanesi di Garage Italia. “Gli investimenti di Youngtimers contribuiranno a portare le nostre competenze e la conoscenza del settore automobilistico da collezione sul mercato globale”, ha commentato Lapo Elkann, che rimarrà presidente non esecutivo di Garage Italia (Quattroruote)

L’operazione prevede che Lapo — fratello del presidente di Stellantis e di Exor, John Elkann e nipote dell’Avvocato Agnelli — vende la sua società Garage Italia nella società quotata svizzera Youngtimers AG, di cui diventerà uno dei primi azionisti con il 23,04% del capitale. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr