Mercedes, Wolff non esclude nuove penalizzazioni per il motore di Hamilton

Mercedes, Wolff non esclude nuove penalizzazioni per il motore di Hamilton
Virgilio Sport SPORT

In Turchia infatti la scuderia britannica ha montato il quarto ICE (nuovo motore a combustione interna) sulla monoposto del campione del mondo del carica il quale, per regolamento, ha dovuto scontare una penalità di 10 posizioni sulla griglia di partenza.

“Il quarto elemento potrebbe durare sino al termine della stagione, ma potrebbe anche arrivare il momento in cui pensiamo che possa valere la pena di montare un nuovo ICE, perché quello utilizzato lo reputiamo a rischio. (Virgilio Sport)

Ne parlano anche altre testate

E così Hamilton si è visto nuovamente superare in classifica da Max Verstappen, che ora lo precede di sei punti. Il manager austriaco ha parlato di “strani rumori provenienti dal motore a combustione” ancora non compresi pienamente e che dunque causano ancora qualche grattacapo agli ingegneri che lavorano nel dipartimento power unit di Brixworth. (FormulaPassion.it)

Round 16 – GP Turchia (errore Hamilton, punti persi 2). La replica di Sochi si vive ad Istanbul Round 14 – GP Italia (errori Hamilton e Mercedes, punti persi 21). Bottas davanti ad Hamilton nella qualifica che definisce la griglia della ‘gara sprint’. (FormulaPassion.it)

13 Ottobre 2021. Toto Wolff avvisa Lewis Hamilton. Toto Wolff fa capire che si tratta di una situazione da tenere sotto controllo fino all’ultimo Gran Premio quella riguardante il motore della Mercedes di Lewis Hamilton: in Turchia il team ha montato il quarto ICE sulla monoposto del campione del mondo in carica. (Sportal)

Tsunoda: "La difesa su Lewis? Per aiutare Max e la Honda"

Escludendo tale l'ipotesi quindi viene da pensare che il team con sede a Brackley con la decisione presa in Turchia abbia optato per ‘spalmare' la penalità di 20 posizioni in due diversi gran premi. Hamilton penalizzato anche in un altro GP: l’incognita che pesa nella lotta per il titolo F1 Lewis Hamilton potrebbe dover scontare una nuova penalità di 10 posizioni in griglia di partenza anche in uno dei sei gran premi che mancano da qui al termine della stagione. (Sport Fanpage)

La Mercedes invece gli ha ‘imposto’ una sosta, ritenendo che la strategia suggerita da Hamilton sarebbe stata controproducente. A far arrabbiare davvero Hamilton però, secondo Button, sarebbe stata un’incomprensione a livello comunicativo. (FormulaPassion.it)

Il rammarico per Tsunoda è stato grande anche perché, con il suo errore, la Alpine continua a precedere la AlphaTauri nel Costruttori con un margine di 15 punti Per la terza volta in questa stagione Yuki Tsunoda è riuscito ad accedere in Q3 sfruttando al meglio le Pirelli soft al sabato ed in gara è scattato dall’ottava posizione in griglia. (Motorsport.com Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr