VACCINAZIONE COVID PER PERSONE CON DISABILITA'

VACCINAZIONE COVID PER PERSONE CON DISABILITA'
Caserta Kest'è SALUTE

Paolo Colombo, il Garante dei diritti delle persone con disabilità

Secondo quanto indicato dal Ministero va completata prima la fase 1, che vede impegnate le AA.SS.LL.

nella vaccinazione in questo momento degli over 80 (in Campania circa 307.000).

La terrò aggiornata nei giorni prossimi e Le porgo cordiali saluti, con la speranza di averle trasmesso l’impegno che la DG Salute della Regione Campania sta mettendo in campo per cercare di vaccinare nel minor tempo possibile il maggior numero di persone. (Caserta Kest'è)

La notizia riportata su altri giornali

Monta la protesta dei precari della scuola che si sono lamentati nei giorni scorsi per la mancata possibilità di vaccinarsi per prevenire il contagio da Covid perché non residenti nella Regione dove non sono in servizio. (Oggi Scuola)

In Israele le cose stanno andando meglio dal punto di vista dell'emergenza sanitaria e l'efficacia del vaccino sembra essere confermata. Il Green Pass non è altro che un codice QR che dovrà essere presentato all'ingresso e che attesta che il doppio vaccino è stato eseguito o l'infezione superata. (TIMgate)

I diversi vaccini sperimentati e approvati sono l’arma più importante a disposizione dell’essere umano per poter sconfiggere questo nemico invisibile, oltre alle semplici regole che ormai sono entrate a far parte della vita di tutti i giorni quali il distanziamento tra persone e l’obbligo di indossare la mascherina che però sfortunatamente non sempre riescono ad impedire le possibilità di contagio. (Calciomercato.com)

Vaccini, in Romania quasi 4.000 positivi al Covid dopo la prima dose e 446 dopo la seconda

Lo scorso martedì i decessi erano stati 799 e i casi 10.625. Sono 548 i morti e 8.489 i nuovi casi di coronavirus, a fronte di oltre 670mila test effettuati, in Gran Bretagna nelle ultime 24 ore. (Cosenza Channel)

Così Heather Parisi ha deciso di replicare con un altro, traendo spunto dalle critiche di una utente. Tanti anche in questo caso i commenti, che poi Heather Parisi ha deciso di limitare. (Il Sussidiario.net)

Vaccino in Romania, allerta per la crescita di contagi dopo le dosi: sono infatti 3.969 i casi di Covid «riscontrati su persone che avevano effettuato la prima dose di vaccino, mentre sono 446 gli infettati dopo aver ricevuto anche la seconda dose». (Il Gazzettino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr