Roma, Gualtieri: “Per Giunta seguirò il modello Sala: donne e persone qualificate per rilancio città”

Roma, Gualtieri: “Per Giunta seguirò il modello Sala: donne e persone qualificate per rilancio città”
LaPresse INTERNO

Una manifestazione a difesa dei valori costituzionali, della democrazia contro l’estremismo e la violenza”

Così il candidato a sindaco di Roma del centrosinistra a margine di una iniziativa elettorale al Teatro Parioli. (LaPresse) “Sala è stato rapidissimo, in poco tempo ha presentato una giunta giovane e di qualità e io voglio assolutamente seguire quel modello, innanzitutto con tantissime donne e persone qualificate per il rilancio di Roma”. (LaPresse)

La notizia riportata su altri media

Modello 730/2021 rettificativo. Per il modello 730/2021 rettificativo il contribuente ha due possibilità:. presentare entro il 25 ottobre un modello 730 integrativo mediante intermediario (Caf, professionista), indipendentemente dalla modalità di presentazione del primo modello 730;. (PMI.it)

I valori catastali sono poi utilizzati per determinare l’Isee, su cui si basa buona parte del nostro sistema di welfare. Chi abita nei centri storici delle grandi città riceve invece di più. (Domani)

La Uil Servizio Lavoro, Coesione e Territorio ha elaborato un'analisi per verificare gli effetti di un'eventuale riforma sulle imposte da pagare sulla seconda casa, in termini di Imu, ma anche per l'eventuale concessione di agevolazioni in merito alla prima casa. (idealista.it/news)

Riforma del catasto, a Venezia Imu sulle seconde case su fino al 155%: balzo Isee del 250%

Un processo non immediato che durerà cinque anni, i cui effetti. Soprattutto per quelle che potrebbero essere le ripercussioni in termini dell’aumento della pressione fiscale: sotto i riflettori, in particolare, gli immobili del centro storico dove maggiormente potrebbero incidere le novità. (quotidianodipuglia.it)

Il 58,7% dei favorevoli ritiene che possa far emergere i cosiddetti immobili “fantasma”, vale a dire quei 1,2 milioni di edifici ancora sconosciuti al catasto e al fisco. Per capire cosa ne pensano gli italiani, Facile. (La Stampa)

Aumenteranno la Tari (la tassa sui rifiuti), l’Imu sulle seconde case, l’Irpef sulle seconde case non locate e che si trovano nel comune di residenza del proprietario, le imposte di registro per chi vende e non è costruttore, le imposte di successione e donazione «A Venezia, l’Imu sulle seconde case crescerà del 155%, mentre l’aumento dell’Isee supererà il 250%. (La Nuova Venezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr