;

M5s, il senatore Luigi Di Marzio lascia il Movimento: “Additato come traditore per aver firmato…

M5s, il senatore Luigi Di Marzio lascia il Movimento: “Additato come traditore per aver firmato…
Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano (Interno)

Di Marzio ha quindi dichiarato di essere contrario al taglio dei parlamentari, soluzione che avrebbe sostituito con un taglio degli stipendi degli eletti.

Da settimane al Senato il Movimento 5 stelle subisce defezioni, tra espulsioni e addii spontanei.

Una decisione, ha dichiarato, presa dopo “essere stato additato come traditore” per aver firmato il referendum contro il taglio dei parlamentari.

Il senatore Luigi Di Marzio, intervenendo in Aula, ha annunciato la sua adesione al gruppo Misto.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.