Apple condannata a pagare oltre 300 milioni di dollari per la violazione di un brevetto sulla sicurezza in rete

La corte federale del Texas ha condannato Apple a pagare oltre 302 milioni di dollari di danni a VirnetX Holding. L'accusa è di avere utilizzato la tecnologia per la sicurezza in internet messa a punto dalla società senza l'autorizzazione dell'azienda ... Fonte: Corriere della Sera Corriere della Sera
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....