Luc Montagnier a Milano: anche lui atteso alla manifestazione no pass di sabato 15 gennaio

Luc Montagnier a Milano: anche lui atteso alla manifestazione no pass di sabato 15 gennaio
Il Giornale d'Italia INTERNO

Ha avvalorato le teorie che collegano l'autismo ai vaccini, e proprio su questi ultimi si è dimostrato via via sempre più scettico nel corso degli anni

L'appuntamento è per sabato 15 gennaio in piazza XXV aprile alle ore 15.

Proprio per questo nel 2008 vince il premio nobel per la medicina.

Anche il premio nobel e celebre virologo francese Luc Montagnier è atteso a Milano alla manifestazione no pass. (Il Giornale d'Italia)

Se ne è parlato anche su altri media

Avremo il dottor Donzelli, che ci parlerà anche lui di tutti questi mesi, di come la retorica dominante in televisione sia oggi sbugiardata da quello che comincia a emergere": lo ha annunciato il senatore di Italexit e giornalista televisivo Gianluigi Paragone - fuori da un autogrill, ha spiegato, perché senza Green Pass - in un video sui social in vista della manifestazione "no pass" in programma a Milano Roma, 13 gen. (Il Sole 24 ORE)

Poi è arrivato il Covid, e Montagnier è tornato a farsi sentire. Poi sono arrivati i blitz di poche decine di irriducibili in piazza Duomo, fiaccati dai controlli preventivi della Questura. (IL GIORNO)

Alla manifestazione parteciperanno anche rappresentanti delle Forze dell’Ordine e dell’Esercito italiano sospesi dal servizio, che per la prima volta scenderanno in piazza per protestare contro l’obbligo del green pass nell’esercizio della loro professione, supportati dal sindacato della Polizia di Stato lo Scudo (gazzettadimilano.it)

Paragone annuncia in Senato ▷ "Portiamo Montagnier in piazza: ascolterete il Paese che dissente"

Sul palco si alternano i comizi degli ospiti in attesa dell’intervento del premio Nobel Luc Montagnier. Il messaggio di Kennedy jr In piazza, a scandire gli interventi, i soliti «no green pass» e «giù le mani dai bambini» (Corriere Milano)

Politica - Italexit Viterbo informa sugli appuntamenti del movimento per il prossimo weekend - Prevista una manifestazione anche a Roma. (Tuscia Web)

L’annuncio è arrivato direttamente dal fondatore del movimento, il senatore Gianluigi Paragone, che in Senato ha dato così la notizia all’aula. È un pezzo di Paese che ha onorato il Paese stesso ed è importante sottolineare questa manifestazione e questo dissenso che c’è. (Radio Radio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr