PAGELLE UMORISTICHE - Napoli-Fiorentina, la partita vista da un tifoso azzurro

Napoli Magazine SPORT

MA STASERA. . . MERTENS. Basta cambiare l’accento su una parola che oggi va pronunciata più volte.

IL DESTINO DI UN UOMO. . . SPALLETTI. Difficile giudicare una squadra cosi tormentata e utilizzata fino allo sfinimento

apoli-Fiorentina, la partita vista da un tifoso azzurro. Il tifoso Gennaro Marrazzo ha stilato le sue pagelle umoristiche, inviandole a "Napoli Magazine", dopo NAPOLI-FIORENTINA, gara degli ottavi di finale di Coppa Italia (Napoli Magazine)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Nei quarti affronterà la vincente tra Lazio e Udinese, che scenderanno in campo la prossima settimana A San Siro il Milan, invece, batte 3-1 ai supplementari il Genoa di Shevchenko. (Il Mattino)

Approfondimento sui goal subiti dal Napoli nella partita di Coppa Italia contro la Fiorentina; giocata il 13 gennaio alle 18.00 allo stadio “Diego Armando Maradona” di Napoli. Quinto goal Fiorentina – al 119′ Maleh (2-5). (Il Napoli Online)

Premi qui per seguire altre notizie. Approfondimento a cura di Antonio Pisciotta E ci riesce con una palla che gira lentamente sul palo lontano dove il portiere non può nulla. (Il Napoli Online)

Napoli-Fiorentina, il commento di Auriemma. Gli azzurri sono usciti sconfitti per 2-5 dal Maradona con una prestazione sottotono, dovuta alle tante assenze importanti e al calo fisico generale della squadra. (CalcioNapoli1926.it)

La Fiorentina va molto vicino al gol al 18º, con un colpo di testa di Milenkovic da calcio d’angolo che si infrange purtroppo sulla traversa. I Viola entrano in partita non molto. velocemente, trovando infatti la prima azione solo al 10º minuto. (Fiorenza Oggi)

Napoli, Ospina out almeno per due settimane, salterà le prossime due partite. Secondo quanto riportato da l'edizione online de Il Mattino, il portiere del Napoli David Ospian che è stato sostituito nel secondo tempo della sfida di Coppa Italia contro la Fiorentina per un risentimento al polpaccio, sarà assente per almeno due settimane e rischia anche la convocazione con la sua nazionale impegnata a fine mese negli incontri per la qualificazione al Mondiale. (Napoli Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr