Legalizzazione della Cannabis, boom raccolta firme per il Referendum: in 48 ore sono state oltre 220mila

Legalizzazione della Cannabis, boom raccolta firme per il Referendum: in 48 ore sono state oltre 220mila
Italia Sera INTERNO

Legalizzazione Cannabis, Civati: “Non occorrono ulteriori commenti, bastano le cifre”. Quindi, in merito allo straordinario successo di pubblico rappresentato da questa prima due giorni di raccolta firme, Civati ha aggiunto che “Sono 220mila firme in 48 ore.

In 48 ore hanno firmato il Referendum Cannabis oltre 220.000 persone.

Legalizzazione Cannabis, Magi: “Stiamo facendo la storia, in 48 ore oltre 220mila firme”. (Italia Sera)

Ne parlano anche altri giornali

Oltre 220mila firme in 48 ora. Ma i media non ne parlano”. (Agenzia Vista) Roma, 13 settembre 2021. “Abbiamo già avuto una risposta straordinaria da parte dei cittadini nella raccolta firme. (TgCal24.it)

In 48 ore hanno firmato il Referendum Cannabis oltre 220.000 persone. È come se ci fosse una grande attesa per questa possibilità di discuterne, di cambiare, di legalizzare! (SardiniaPost)

Torna d'attualità il tema del referendum abrogativo per depenalizzare la Cannabis. (RavennaToday)

Al via il referendum sulla cannabis, raccolte 50mila firme nelle prime 5 ore

#ReferendumCannabis https://t.co/8HB5qcAcDP — Beppe Grillo (@beppe_grillo) September 12, 2021. Riccardo Magi, deputato di +Europa e componente del comitato promotore, aggiunge: “Gli italiani stanno dimostrando di voler cogliere una preziosissima occasione di partecipazione, di dibattito e di riforma Così Beppe Grillo garante del Movimento 5Stelle su Twitter. (Il Fatto Quotidiano)

Lo ha dichiarato Giuseppe Civati, fondatore di Possibile e tra i promotori della raccolta firme per il referendum sulla cannabis. La campagna per il referendum sulla cannabis non necessita di ulteriori commenti, bastano le cifre. (La Provincia Pavese)

A pochi giorni dall’approvazione della Camera al testo base per depenalizzare la coltivazione della cannabis - per uso personale e di non oltre quattro piantine “femmine”, cioè quelle che producono il principio attivo Thc - è partita la raccolta firme per un referendum sulla depenalizzazione dell’uso. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr