Coronavirus, negli Stati Uniti oltre mille morti, la Russia chiude i voli internazionali

Coronavirus, negli Stati Uniti oltre mille morti, la Russia chiude i voli internazionali
Il Messaggero Il Messaggero (Esteri)

E sono 163 morti i morti nelle ultime 24 ore, il dato peggiore da quando è esplosa l'epidemia.

E si registra anche una impennata di casi positivi di coronavirus nello Stato di New York: oltre 30 mila, la metà di quelli di tutti gli Stati Uniti

Se ne è parlato anche su altri media

(Teleborsa) –. È atteso per oggi 25 marzo, nel pomeriggio, l’arrivoper contrastare la crisi da Coronavirus. Insieme all’equipe viaggiano anche(30 ventilatori polmonari, 20 set di monitor sanitari, 3.000 tute protettive, 300.000 mascherine (più altre 20.000 del tipo N95) e 3.000 schermi facciali). (QuiFinanza)

Inoltre per i due sono stati confermati la polmonite e altre patologie connesse", ha riferito il centro russo per la lotta contro il coronavirus. Tutti i nuovi pazienti nelle ultime due settimane si erano recati in Paesi in cui vi è una situazione epidemiologica critica col nuovo coronavirus. (Sputnik Italia)

Lo stop partirà dalla mezzanotte di oggi 26 marzo. - (PRIMAPRESS) (PrimaPress)

Questo l’annuncio del governo di Mosca. Dalla mezzanotte di oggi Mosca blocca tutti i voli internazionali per la Russia ad eccezione dei casi di rimpatrio di cittadini Russi che devono rientrare dall’Estero. (la-notizia.net)

Putin si è scusato e ha detto che il presidente francese lo stava chiamando. Russia, stop a tutti voli internazionali. Mosca (Ap). Condividi. Tutti i negozi a Mosca, tranne gli alimentari e le farmacie, dovranno chiudere tra il 28 di marzo e il 5 aprile, ovvero la settimana di 'vacanza' nazionale decretata da Vladimir Putin per combattere la diffusione del coronavirus. (Rai News)

La Russia ha deciso di fermare tutti i voli internazionali per contenere la diffusione del coronavirus. Nelle ultime 24 ore in Russia sono stati registrati 163 nuovi casi ufficiali di coronavirus, arrivando così a toccare quota 658. (MeteoWeek)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti