Vaccini anti Covid: prenotabili dal 29 luglio 192mila nuove dosi sul portale regionale

PisaToday ECONOMIA

Opportunità, questa, che va ad aggiungersi a quelle già esistenti come prenotarsi sul portale online regionale oppure rivolgersi alla farmacia di riferimento o al proprio medico di medicina generale.

"Siamo già arrivati a quasi quattro milioni di vaccini somministrati tra prime e seconde dosi

Dalle ore 12 di domani, giovedì 29 luglio, saranno prenotabili sul portale online regionale 192mila nuove dosi di vaccino anti Covid: 32mila di Pfizer e Moderna (per appuntamenti dal 31 luglio all’8 agosto) e 160mila di Moderna (per sedute vaccinali dal 9 agosto a settembre). (PisaToday)

Se ne è parlato anche su altre testate

Questo consentirà di prenotare, anticipare la prenotazione e usufruire del last minute per la somministrazione della prima dose di vaccino. Dalle ore 12 di domani, giovedì 29 luglio, saranno prenotabili sul portale regionale online 192 mila nuove dosi di vaccino anti Covid: 32 mila di Pfizer e Moderna (per appuntamenti dal 31 luglio all’8 agosto) e 160 mila di Moderna (per sedute vaccinali dal 9 agosto a settembre). (inToscana)

Interessante iniziativa dell’Asl Roma 4 per velocizzare la campagna vaccinale anti-Covid. I ragazzi dai 18 ai 35 anni potranno vaccinarsi con il siero Moderna dalle 21 all’1 di notte. (TRC Giornale)

Dalle 12 di domani, giovedì 29 luglio, saranno prenotabili sul portale online regionale 192mila nuove dosi di vaccino anti Covid: 32mila di Pfizer e Moderna (per appuntamenti dal 31 luglio all’8 agosto) e 160mila di Moderna (per sedute vaccinali dal 9 agosto a settembre). (notiziediprato.it)

Se ci avessero avvisati prima, li avremmo bloccati visto che la mamma aveva gia’ ricevuto il vaccino“, sostiene uno dei due figli della donna. A marzo, ha ricevuto le due dosi di vaccino Pfizer (la seconda il 25 marzo) e poi il 2 aprile è stata colpita dall’ictus. (MeteoWeb)

"La Commissione tecnico scientifica (Cts) di Aifa ha approvato l’estensione di indicazione di utilizzo del vaccino Spikevax (Moderna) per la fascia di età tra i 12 e i 17 anni, accogliendo pienamente il parere espresso dall’Agenzia europea per i medicinali (Ema)", evidenzia l'agenzia in una nota. (Tiscali Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr