Gambero Rosso premia i migliori ristoranti italiani: due sono piemontesi

Gambero Rosso premia i migliori ristoranti italiani: due sono piemontesi
Mole24 CULTURA E SPETTACOLO

Tempo di lettura: (Mole24)

Ne parlano anche altre testate

Il Gambero Rosso ha distribuito le «forchette» ai migliori ristoranti d’Italia. Tra i premi speciali troviamo il vicentino Carlo Cracco, premiato in collaborazione con Bertani con il riconoscimento per il «Ristoratore dell’anno». (Corriere della Sera)

Qui noi vi raccomandiamo di andarci almeno una volta nella vita perché ogni uomo deve avere un’esperienza con la grandiosità della cucina dello chef Di Costanzo» Vengono ufficializzati i nuovi chef Tre Forchette Gambero Rosso: «Danì Maison, Nino Di Costanzo», chiama a gran voce il presidente Paolo Cuccia. (Il Golfo 24)

Secondo il Gambero rosso, «tutto il settore sta dando prova di vitalità e maturità». Tra i «tre gamberi», bollino di qualità assegnato alle migliori trattorie, la new entry è solo una: Arcangelo Vino e Cucina a Roma. (Corriere della Sera)

Reale di Niko Romito, miglior ristorante Gambero Rosso 2022

Aumentano le Tre Forchette, il massimo riconoscimento per i ristoranti, che salgono a quota 41, con quattro new entry. Sono 11 i locali che guadagnano Tre Bottiglie, mentre i Tre mappamondi sono 4, le Tre Coccotte 3 e i Tre Boccali 4. (Onda Tv)

Una sorta di legge darwiniana dell’alta cucina italiana. “Questo è stato un anno importante per la ristorazione italiana che ha dimostrato grande capacità di evoluzione e di adattamento” dichiara Paolo Cuccia Presidente di Gambero Rosso (Il Fatto Quotidiano)

Oggi, quando ci sono state riconfermate le Tre forchette 2022, da una delle guide più autorevoli d'Italia abbiamo realizzato che il Reale è nella guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso dal 2004: 17 anni di evoluzione e crescita. (ChietiToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr