Romina Power in lutto per la sorella Taryn. L’abbraccio di Mara Venier: “Non mi importa dei divieti”

Romina Power in lutto per la sorella Taryn. L’abbraccio di Mara Venier: “Non mi importa dei divieti”
TvZap TvZap (Cultura e spettacolo)

Loro sono la mia vita ma non possono certamente colmare il vuoto di Taryn”.

Romina ha risposto: “Non me ne frega niente che non ci dobbiamo abbracciare, ti abbraccio lo stesso.

Aprendo l’ultima puntata di Domenica In, che quest’anno eccezionalmente si è protratta fino alla fine di giugno, la conduttrice ha annunciato in modo speciale Romina: “La sua presenza qua mi dimostra ancora di più il legame così e speciale che c’è tra me e Romina Power”.

Su altre fonti

Domenica In, Mara Venier sul pubblico: “Credo che abbia apprezzato il mio grande sforzo”. “Credo che il pubblico abbia apprezzato il mio grande sforzo”, ha dichiarato Mara Venier nell’intervista rilasciata a Blogo. (Lanostratv)

Un anno non semplice per via di molteplici motivi: dalla pandemia che ha colpito anche il nostro Paese, all’infortunio al piede. Come dicevamo a TV Blog, Mara Venier ha fatto un quadro generale riguardo questa stagione, lasciandosi andare ad una commovente riflessione:. (Novella 2000)

Mara Venier non si trattiene di fronte all’amica Romina Power, reduce da un grave lutto. “Non me ne frega niente che non ci dobbiamo abbracciare, ti abbraccio lo stesso”, dice Venier. (L'HuffPost)

Il consigliere di amministrazione RAI Riccardo Laganà non ci è andato per il sottile: «Quel "non me ne frega niente"su RAI1 è inaccettabile. E invece Venier va incontro a Romina così: «A me non me frega niente, abbracciami. (Leggo.it)

Dalle parole di Mara si percepisce che finalmente è arrivato su Rai 1 un direttore capace di capire quanto sia importante stabilire un rapporto umano con gli artisti e i conduttori pic.twitter.com/N3Kk3UmC9Q (Leggo.it)

Per questo ti chiedo di sostenerci, con un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti